Utente 304XXX
Save a tutti

vorrei solo capire a cosa sto andando incontro dopo aver fatto una risonanza magnetica
per via di fortissimo dolore accusato circa 3 mesi fa sull'anca destra
più o meno non so ben specificare il punto, una settimana d'intenso dolore che
mi ha piegato in due, dopo si è affievolito ma a distanza di tre mesi lo sento ancora
anche se non fortissimo.
Vi riporto cosa è venuto fuori dal referto :

In corrispondenza del segmento craniale della testa femorale di destra, centimetrica alterazione morfologica e di intensità di segnale che potrebbe riferirsi ad esordienti fenomeni necrotici.

Il mio medico è stato sfuggente ed io non ho capito granche' mi ha parlato di pancreas
poi mi sono informato in rete ma ho le idee confuse, mi ha prescritto altri esami
che avrò tra 15 giorni, inoltre bisogna tenere presente che ho altre patologie
tra cui una debole reazione monoclonale di tipo igg-kappa che stiamo tenendo
sotto controllo ogni sei mesi e da otto anni assumo farmaci molto tossici per
via di un altra patologia.

Grazie in anticipo :)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L' ostenecrosi della testa femorale ha una etiopatogenesi multipla: traumatica, non traumatica, vascolare (insufficiente apporto di sangue), patologie metaboliche, ecc. ecc.
E' assolutamente indispensabile stabilire se e quali le dimensione della ostenecrosi e per farlo ci sono altri esami cui dovrebbe sottoporsi.
Come avrà compreso, il problema è più complesso e c'é bisogno del Chirurgo dell'Anca per dirimere ogni dubbio e indicare la terapia più adeguata.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottor grosso mi hanno appena contattato dall'ospedale dove sono in cura e mi hanno fissato una nuova risonanza magnetica al femore la prima l'ho fatta una settimana fa, probabilmente vogliono rivedere meglio la situazione, anche se io in un primo momento ho pensato si stessero sbagliando, fare un altra risonanza a così breve distanza mi sembra un pò strano.

Gli esami per approfondire li ho fatti il 2 aprile mi hanno detto che dovrò aspettare una decina di giorni, ieri mi ha fatto tanto male non riuscivo a camminare oggi dolore leggero, ma sto attento a non sforzarmi e non poggiare il peso.
buona giornata e grazie ancora.