Utente 471XXX
Salve

Nel Dicembre dell'annno scorso mi recai da un andrologo perchè avevo difficoltà nel scoprire il glande.Sono stato sottoposto ad un intervento di frenulectomia e nonostante questo,quando il pene non è eretto,il glande lo scopro con estrema facilità;quando è eretto invece,il glande non fuoriesce completamente ma devo farlo io...ho letto inoltre in giro che ci sono fimosi che "soffoconano" il glande...nel mio caso niente di tutto ciò..dopo questa premessa vorrei porvi delle domande:

1)Posso avere tranquillamente rapporti sessuali?
2)Posso rimanere così o in futuro è preferibile la circoincisione?


Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

se in erezione non si riesce a scoprire il glande, significa che il prepuzio ha un restringimento "fimotico".
Con la fimosi si possono avere rapporti numerosi e piacevoli.
Se la cosa determina "fastidio" o problemi, allora ci si dovrebbe operare (circoncisione)
cari saluti