Utente 342XXX
Buonasera gentilissimi Dottori, da qualche mese avverto sintomi dolorosi al collo ed in zona lombare con interessamento del nervo sciatico. Aggiungo che dallo stesso periodo avverto giramenti di testa nel ruotare od abbassare ed alzare la testa e rigidità, debolezza e tremore alla gambe stando in piedi. Dopo gli esami di routine per escludere altre patologie, il medico mi ha consigliato di effettuare una RMN cervicale e RMN lombare. Il referto dice quanto segue:
Cervicale: Protrusione discale C5-C6 mediana - paramediana sn. In C5-C6 si rileva ernia discale paramediana sn. In C6-C7 altra ernia discale mediana - paramediana destra. Midollo regolare.
Lombare: building discale mediano-paramediano sn L3-L4. In L5-S1 lieve building discale mediano. Dischi di spessore normale, con segnale ridotto per disidratazione dei dischi L3-L4 L5-S1. Regolare l'ampiezza del canale rachideo lombare e regolare il cono midollare.
Chiedo cortesemente se i sintomi sopra riportati possano essere causati da quanto emerge dal referto e quali potrebbero essere le terapie idonee per risolvere i miei problemi.
Ringrazio infinitamente per l'eventuale risposta.
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Teoricamente le patologie descritte nel referto possono da sole o variamente associate fra loro giustificare in parte se non del tutto i Suoi disturbi. Non è invece pensabile che si possano decidere "le terapie idonee" solo leggendo questa dozzina di righe. Si possono avere le discopatie cervicali e lombari descritte senza o con minimi disturbi oppure con sintomi molto invalidanti. Se così non fosse le "terapie idonee" verrebbero indicate dal Radiologo (che almeno ha visto le immagini) al termine del proprio referto. Le ricordo che la RMN non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Mostri quindi le immagini della RMN allo specialista che l'ha prescritta perché completi con esse la visita e decida la diagnosi, dalla quale scaturirà la terapia appropriata.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dottore, grazie per la risposta. A suggerire la RMN è stato il mio medico di famiglia, dopo aver escluso altre patologie a seguito di esami specifici. Pertanto chiedo a Lei se sia più opportuno, stanti le mie patologie, rivolgermi ad un ortopedico piuttosto che ad un fisiatra o neurologo. Il radiologo che ha stilato il referto non ha indicato alcunché in merito alle terapie da seguire. nel frattempo continuo ad avvertire il senso di instabilità, con vertigini e tremore alle gambe. Proprio nel pomeriggio, terminato il mio turno di lavoro, nell'indossare il soprabito evidentemente avrò fatto un movimento che avrà sensibilizzato la cervicale; ho avvertito un forte capogiro della durata di tre secondi, con conseguente tremore alle gambe che mi ha accompagnato durante la discesa di 2 rampe di scale del condominio. Quindi, secondo Lei, a chi dovrei rivolgermi al fine di ottenere una adeguata terapia? Nel caso fosse possibile, sono disposto a farLe avere le immagini ed il referto della RM.
Grazie infinite e buona serata.
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Mi pare di averle già detto che la RMN da sola non ha rilievo, e proprio a riprova di ciò il Radiologo non scrive mai la terapia, comunque le linee guida del sito non consentono di visionare immagini di nessun tipo. Consulti un ortopedico o un medico fisiatra per i Suoi disturbi, ma immagino che il suo medico glielo abbia già detto perché se il Curante prescrive una RMN poi o si fa carico lui stesso della diagnosi e della terapia oppure invia il paziente dallo specialista che ritiene indicato.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore. Farò come dice Lei. Fosse stato per il curante, la diagnosi si sarebbe limitata all'ansia....Mentre, su mia insistenza, rilasció l'impegnativa per le due RMN. Piuttosto non vorrei che l'ansia prendesse ora il sopravvento, poiché i sintomi (vertigini/sbandamenti/gambe molli) non mi abbandonano un solo giorno.
Lunedì fisserò un appuntamento con fisiatra ed ortopedico, con la speranza di poter trovare una cura efficace e definitiva per i miei disturbi.
Secondo lei, in attesa delle visite, un collare morbido potrebbe essere d'aiuto?
Grazie ancora e buona giornata.
[#5] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non ho elementi per rispondere. Se lo ha già provi a indossarlo. Vertigini e sbandamenti possono avere molte altre cause e dovrebbe essere il Suo medico a indicarLe il percorso.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore, desideravo aggoirnarLa in merito a quanto sopra. Ho consultato un fisiatra che effettivamente ha riscontrato le patologie evidenziate in RMN, sostenendo che i disturbi sono causati da quelle. Mi ha prescritto un ciclo di TECAR per la cervicale e LASER YAG per la zona lombare. Ad oggi ho fatto due sedute ma, naturalmente, gli effetti ancora non si riscontrano. Inoltre il medico di famiglia mi ha consigliato una visita ORL, che ho fatto ieri. Tutto nella norma, compreso l'esame vestibolare. Anche l'Otorino sostiene che i miei disturbi sono causati dalle patologie cervico/lombari consigliandomi, nel caso, un consulto con un buon osteopata. Non so se le suddette fisioterapie daranno i risultati, ma sono fiducioso.
Secondo Lei, potrei intraprendere altre strade?
Grazie ancora e buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non vi sono altre strade. Segua le prescrizioni del medico fisiatra e gli mostri gli esiti della risposta dell'otorino. Successivamente, se le fisioterapie non fossero risolutive, torni dallo stesso specialista per riconsiderare le cure piuttosto che cambiare specialista e ricominciare da capo.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
Grazie infinite Dottore. La aggiornerò sui progressi.
Cordialità