Utente 741XXX
Salve,
sono un ragazzo di 35 anni.
Da dueettimane ormai ho la febbre che sale soprattuto la sera alle 19 e 30. a volte 37 e mezzo a volte 38 . a volte anch la mattina.Con forti dolori alla testa tempie e occhi anche per giorni continui.
All'inizio pensavo fosse influenza i primi 5 giorni poi ha proseguito....e mi sono messo in cerca quindi della causa.
Ho effettuato tutte le analisi,

la VES era 14 mm/1h (intervallo di riferimento 1-14)
emocromo globuli bianche etc....etc....urine..tutto Normale.
protidogramma Elettroforetico :tutto Normale
Frazionamento Proteine totali : tutto normale
HIV : negativo
Epatite C : negativo
Monotest: negativo
(Igg anti EBV-VCA (750) positivo - IgManti EBV-VCA :Negativo
Tyne test negativo HBsAg:negativo - got: 52 - GpTt:69 -T3 T4 Tsh: Normale.
Rx Torace : non alterazoni a focolaio pleuroparenchimali in fase attiva.Seni costofrenici normoespansi.immagine cardiaca nei limiti.

Ho fatto allora una visita otorino- perche dietro il lobo sx ho una ghiandola fuorisede che si vede e che ho da molti anni, ma ora la sentivo un po di piu in questi giorni.

( l'otorino a sentito una ciste La febbre potrebbe essere causata da questa CISTE sulla ghiandola?)(o non ho ancora avuto da piccolo la parotite)

L'ecografia vede una al terzo medio della parotide sx una cisti polilobata con sepimenti interni : diametri cm 3x2x2.

L'otorino mi ha prescritto il klacid 500 oggi è il 5 che prendo e anche se la situazione è un po migliorata cmq la sera arriva sempre quele 37 37 e mezzo di febbre. é Normale nonostante l'antibiotico? ( se è questa febbre è causata dalla ghiandola?)

Non so piu cosa fare e sono disperato e anche stanco d questo stato di febbre che mi butta giu, e col caldo anche.

Cosa mi consigliate di fare?

Grazie Infinite

G.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente la febbre è un segno comune a numerose patologie ,tradizionalmente appartenenti a tre famiglie: infettive, neoplastiche, infiammatorie/reumatiche. L'approccio alle sindromi febbrili è estremamente ampio e certamente non può essere on line, le consiglio una valutazione globale da parte di un internista di fiducia per comprendere in che ambito indirizzare la diagnostica.
[#2] dopo  
Utente 741XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risposta Gentile Dr.Masala.
Capisco l ampiezza del quesito che le ho posto e ho riportao il post perche spessone ho visto altri simili qui.
Ho sentito un internista, nel frattempo appunto ho trovato un adenoma polimorfo alla ghandola parotide (ce operero' credo a settembre) E CHE pero' a parere del medico non puo dare febbre.
E ho trovato sepre durante le mie ricerche, dei nodulini alla tiroide, non preoccupanti ma da tenere a controllo, sto prendendo eutirox. MA anche QUESTO secondo il medico internista non puo dare febbre.
A QUESTO punto nessuno ancora mi dice quali altri analisi o cosa dovrei fare per continuare la ricerca per questa febbricola della sera, internista compreso!
ecco il perche di questa navigaione in internet ..... per un minimo di fai da te.... non si sa mai!!!!

grazie cmq per il suo consiglio e aiuto , apprezzato.