Utente 214XXX
Ho avuto un rapporto orale protetto con uomo in cui lui era attivo e io passivo.
Prima di inserire il preservativo, durante i preliminari, ho però leccato i suoi testicoli e il suo pene, finendo un paio di volte sulla zona del glande con la punta della lingua, che era asciutto, da quello che ho visto esente da lesioni visibili ad occhio nudo e assolutamente assente era il liquido prespermatico.
Idem per la mia bocca: non ho gengivite o lesioni e grandi infiammazioni
Quando poi siamo passati al rapporto vero e proprio abbiamo messo il preservativo.
Non sono mai venuto in contatto con lo sperma o con altro tipo di secrezioni, il soggetto in questione aveva fatto un test HIV negativo una anno fa e sosteneva di praticare solo sesso protetto, ma in dubio pro reo.

Ci sono rischi, anche minimi, che il soggetto mi abbia trasmesso il virus dell'HIV o altre malattie veneree?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'HIV non è un rischio paventabile in linea generale con un rapporto orale passivo, il quale però può trasmettere tutte le altre malattie veneree dalla sifilide alla gonorrea all'herpes alla condilomatosi - HPV
Utile confrontarsi con lo specialista venereologo.

Per info generali

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1330/Decalogo-di-prevenzione-sul-rapporto-sessuale-orale-non-protetto-il-terrore-dell-HIV-Co

Cari saluti