Utente 741XXX
Sabato 28 durante un rapporto protetto con il mio ragazzo abbiamo notato nel preservativo del sangue e nel momento in cui il mio ragazzo l'ha completamente sfiliato ha sentito dolore e il sangue è iniziato ad uscire copiosamente...dopo aver tamponato la zona con acqua fredda abbiamo visto una piccola ferita al frenulo. Non ha più avuto problemi se non un accenno di dolore durante la pulizia quotidiana. Il lunedì è andato dal suo medico curante che lo ha rassicurato e gli ha prescritto una pomata per favorire la cicatrizzazione. Ieri durante un rapporto e dopo più di una settimana di astinenza(nella stessa posizione dell'altra volta) ha avuto nuovamente dolore senza fuoriuscita di sangue. Visto il protrarsi del dolore durante i rapporti è il caso di procedere per via chirurgica per la risoluzione del problema o provare qualche metodo di lubrificazione ulteriore?
Grazie per la disponibilità e professionalità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,ho la sensazione che,con il beneficio del dubbio derivato dal non poter vedere di persona il quadro clinico,le strade sono due:osservare un congruo periodo di riposo "spirituale" (10-15 gg.),oppure procedere con la resezione del frenulo in prima istanza.
Ne parli con il chirurgo di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 741XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr. Izzo la ringrazio per aver accolto il mio consulto e per la celere risposta.
Più dettagliatamente posso dirle che alla fine del rapporto del 28 giugno si notava una piccolissima ferita a livello del frenulo nel punto di giungione con la corona del glande. Come già detto a parte un po' di dolore quando lavava il pene non ci sono state altre conseguenze e per poco più di una settimana ci siamo astenuti dall'avere rapporti.
Il mio ragazzo ieri mi ha parlato della possibilità dell'intervento chirurgico ma volevo avere al riguardo qualche delucidazione in più.
Come sempre ringrazio già da ora per la professionalità e la cortesia.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la frenulectomia é un intervento ambulatoriale e routinario che può eseguire presso qualsiesi struttura convenzionata o meno e che,generalmente,prevende una risoluzione clinica nel giro di 15-20 gg..Comunque,ne parli con il chirurgo di riferimento.Cordialità.