Utente 741XXX
Buon giorno
Questa mattina in piscina vicino a una boa c'era un piccolo filo sporgente e io nn avendolo visto ho poggiato un dito sopra e mi sono procurato una piccola ferita, un tagliettino, che ha cominciato a sanguinare. Dopo l'accaduto ho nuotato fino all'uscita e mi sono fatto medicare.

La mia domanda è se posso aver contratto qualche malattia... è un po' paranoico, ma per assurdo con il sangue potrei contrarre anche l'aids... o no?

conviene che faccia degli esami fra qualche mese?
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Nessun rischio HIV nel contatto descritto, va valutata la profilassi antitetanica.
[#2] dopo  
Utente 741XXX

Iscritto dal 2008
Per l'antitetanica non ci dovrebbero essere problemi, perchè da piccolo l'avevo fatta.

Chiedevo perchè cmq in piscina se ci fosse qualcuno potenzialmente infetto che sanguinasse o cmq se la sua saliva si unisse al mio sangue...pensavo che ci potesse essere un contagio.

Grazie per la risposta cmq