Utente 328XXX
Buongiorno,
desidero esporre il mio problema, che ora cerco in due parole di descrivere, per avere il Vs. aiuto.
Dopo parecchie visite ed esami mi è stato diagnosticato di avere il nervo femorale e il nervo genitale strozzati (se così si può dire) nel lombare L2 causandomi problemi esasperanti.

Se per caso qualcuno fosse in grado di trattare il mio problema o di darmi un consiglio cortesemente mi faccia sapere.
Ringraziando porgo distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Io sono medico anestesista che esegue anche terapia antalgica e le posso consigliare brevemente due cose:
1) Ci sono ottimi risultati per togliere il dolore con la mesoterapia antalgica (cerchi chi la fa nella sua zona). Nella peggiore delle ipotesi, se il dolore è proprio insopportabile, può fare il blocco peridurale (è sufficiente farsi fare una impegnativa dal medico curante con scritto: si richiede visita anestesiologica per terapia del dolore) e le daranno appuntamento, tramite CUP, all'ospedale più vicino.

2) Quando il dolore si è ridotto faccia kinesiterapia, dopo aver effettuata una VISITA FISIATRICA, poi quando sta meglio in una comune palestra dove effettuano ginnastica posturale specifica per la sua patologia.

Tutto questo avrebbe dovuto dirglielo il medico curante dove sicuranente non sarà andata.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Egr. Dottore,
la ringrazio davvero tantissimo per le Sue indicazioni.
Sono stata più volte dal medico di base e ho pagato anche numerosi specialisti, ho deciso di scrivere a voi perchè nessuno mi ha dato una "vera" risposta come invece Lei ha fatto.
Grazie infinite per il supporto che Lei e tutti i suoi colleghi ci date.