Utente 342XXX
Buona sera,
sono un ragazzo di 25 anni e vorrei esporvi il mio problema
Ho avuto un rapporto sessuale non protetto con una ragazza e ho praticato il coito interrotto.
Riesco a controllarmi perfettamente e ho eiaculato dopo 15/20 secondi dopo che ho estratto il pene fuori dalla vagina proprio per essere sicuro di non eiaculare dentro.
Dopo il rapporto mi sono lavato con acqua e asciugato per bene il glande e siamo andati a dormire ma senza urinare.
Dopo circa 3 ore ci siamo svegliati e ho avuto un secondo rapporto sempre con coito interrotto.
Le mie paure sono 2:
1) Le goccioline che escono durante il rapporto sono pericolose?
2) Avendo lavato solo il glande e non avendo urinato è possibile che siano rimasti degli spermatozoi vivi nell'uretra dopo 3 ore?
Vi fornisco anche altre info per poter valutare al meglio il tutto:
-la sera prima mi sono masturbato (quindi in teoria la carica di sperma dovrebbe essere meno potente)
-la sera del rapporto abbiamo bevuto tanto alcool sia io che lei.
-Lei era al 17° o 18° giorno quindi in un periodo abbastanza fertile anche se ultimamente ha il ciclo irregolare.
Mi sono permesso di scrivervi perché è più di una notte che non dormo a causa di questa vicenda.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

se fossi in lei dormirei sonni tranquilli, tuttavia potenzialmente esiste la possibilità che alcuni spermatozoi possono essersi depositati lungo il canale uretrale e quindi nel secondo rapporto potrebbero essere migrati fino ad arrivare in vagina. Quindi la possibilità è remota ma esiste, controlli la sintomatologia della partner e faccia eseguire un test di gravidanza già al primo giorno di ritardo mestruale.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore per la celere risposta.
Purtroppo la ragazza ha un ciclo molto irregolare ultimamente quindi non so se aspettare o no..dovrebbe venirgli domani (speriamo di si e faccio anche le corna).
Io di solito tra un rapporto e l'altro urino sempre…però questa volta essendo notte inoltrata e essendo molto stanco ho solo lavato il glande con acqua e sapone…il problema è che poi ci siamo messi a dormire ma dopo circa 3 ore di sonno al risveglio c'è stato un secondo rapporto…dove io ho sempre eiaculato fuori tirando fuori il pene dalla vagina 20/30 secondi.
Viste le cose che le ho detto lei dice sia difficile che possa essere successo il guaio? in termini di percentuali sono basse?
Perché trovo pareri molto discordanti…io sapevo che c'è gente che ci prova per mesi a fare figli ma nulla…e quando ho letto queste storie di gente rimasta incinta con il coito interrotto per una gocciolina mi è venuta una fortissima ansia e non ho dormo bene da diverse notti.
Grazie ancora per la disponibilità e mi scusi se le ho posto ulteriori domande a riguardo.
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

le ho già risposto:

"se fossi in lei dormirei sonni tranquilli, tuttavia potenzialmente esiste la possibilità che alcuni spermatozoi possono essersi depositati lungo il canale uretrale e quindi nel secondo rapporto potrebbero essere migrati fino ad arrivare in vagina. Quindi la possibilità è remota ma esiste, controlli la sintomatologia della partner e faccia eseguire un test di gravidanza già al primo giorno di ritardo mestruale".

Ancora cordialità