fsh  
 
Utente 232XXX
Buongiorno
Premetto che gia ho in passato ho chiesto pareri a Voi, ma adesso che è passato un po di tempo ed ho effettuato alcune visite con un andrologo vorrei per farmi maggiore chiarezza una Vostra opinione sulla mia situazione che brevemente cercherò di riassumere.

Ultimo spermiogramma effettuato 19/3/14
Concentrazioni spermatozoi 2,9 milioni- 8,1 milini per eiaculato
Mobilità progressiva rapida e lenta (a,b) 33
non progressiva 2
immobili 65
Morfologia Normali 3%

Test di capacitazione: negativo

Spermiogramma 26/2/2013
Concentra. spermatozoi 4,8 milini 19,2 milioni per eiaculato
Motilità progressiva rapida e lenta 51
non progressiva 4
immobili 45
Morfologia: normali 4% anormali 965

Spermiogramma 29/8/12
Concentraz spermatozoi: 6,4 milioni 21,1 per eiaculato
Motilità (a e b) 34
non progressiva 8
immobili 58
Morfologia: normali 2%

Spermiogramma 27/6/2012
Concentraz. spermatozoi 2,4 milioni- 10,3milioni per eiaculato
Motilità (a e b) 32
non progressiva 9
immobili 59
Morfologia: normali 1%

Esami del sangue 14/2/12
FSH 26
Prolattina 11,41
Testosterone 4,07
LH 3,97

Il mio andrologo non mi ha mai fatto fare cure (non so se perche a domanda se volevo avere figli la risposta era: si certo, ma non sul momento visto che ero senza lavoro, ma non voglio perdere tale possibilità).
Mi ha detto che c' è un danno testicolare ma non si è capito ( o almeno io) da cosa sia dipeso o derivato.
Premetto che ho avuto un varicocele operato nel 2000 dal quale purtroppo a seguito di errore è derivata atrofia testicolare e nel 2002 inserimento di protesi testicolare al testicolo sinistro.

La mia domanda è se poteti chiarirmi qual'è la mia condizione e se potrò avere figli o meno e se vi sono cure.
per il momento su prescizione dell'andrologo sto prendendo Chiroman, da fare per 3 mesi poi fermarmi 3 mesi e poi di nuovo chiroman 3 mesi per poi rifare un nuovo spermiogramma.
Mi scuso per la lunghezza, spero di avere risposte chiare perche per ora non ho ancora capito il motivo della mia oligospermia( anche se spiegatomi i nrelazione all' fsh,)
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quell' FSH tanto elevato indica un danno congenito del meccanismo di produzione degli spermatozi, tale danno potrebbe essere ingravescente. Al corretto inquadramento macano ecodppler scrotale, 17 beta 2 estradiolo (un prodotto di derivazione del testosterone, ed esami genetici. Dubito che quel farmaco possa fare qualche cosa nel suo caso.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle precise indicazioni già ricevute dal collega Cavallini, che mi ha preceduto, le consiglierei di riconsultare il suo andrologo e, anche se per il momento non desidera avere figli, decidere con lui di crioconservare ora il suo liquido seminale; se desidera infine avere altre informazioni sulla “complessità” che accompagna una dispermia, può leggersi anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html .

Un cordiale saluto.