Utente 343XXX
Buonasera Dottori,
Sono una ragazzo di 21 anni a cui è stato diagnosticato un varicocele bilaterale (sx II grado e DX I grado) con ectasia del plesso pampiforme e reflusso.
Inoltre vi è anche un lieve idrocele a dx e una formazione transonica alla testa dell'epididimo a sx.
Oggi ho avuto i risultati dello spermiogramma dove si è riscontrato un oligospermia severa (con 3 giorni di astinenza). I risultati sono:
COLORE: bianco-grigiastro
fluidificazione: completa
viscosità: normale
volume 5 ml
ph: 7.2
concentrazione: 2,80
conta spermatica totale: 11.60

MOTILITà 1 ORA:
PROGRESSIVI: 70%
DI CUI:
-rapida:40%
-lenta:60%
non progressiva:20%
assente:10
Motilita 2 ora: 60%
MORFOLOGIA:
normali 70%
immaturi: 20%
anomali 10%
-della testa: 60%
-tratto intermedio: 20%
-della coda: 20%
agglutinati: presenti
cellule rotonde: 1,1 mil/ml
leucociti: 0.9 mil/ml
eosin test:70%
Ora vorrei sapere
se tutto questo può essere stato causato dalla mia situazione clinica oppure da altro?
Se faccio il varicocelectomia, la situazione è reversibile?
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
gli spermatozoi sono mobili e normali, ma in scarsa quantità
esegua
dosaggi ormonali
FSH LH TSH
prolattina
inibina
testosterone
17 beta estradiolo

ci tenga informati
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dr. Militello.
comunque io per la settimana prossima sarò operato. lei ritiene di fare il dosaggio ormonale prima dell intervento o dopo lo spermiogramma di controllo postoperatorio?
Grazie ancora, Buona serata.
[#3] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Quindi non dipende dal varicocele?
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gt.le utente

l'esame è privo di attendibilità poiché non solo non segue i criteri WHO ma anche perché non segue le regole matematiche, infatti la somma delle motilità arriva al 130% senza parlare della morfologia priva di ogni senso logico. Ripeta l'esame seminale in un centro qualificato che segua i criteri WHO e proceda con gli esami ormonali indicati dal collega dr. Militello e poi se lo desiderasse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#5] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dr. Maretti,
forse ho sbagliato a riportare i seguenti valori:
Motilità 1 ora:
Progressiva 70% (rapida 40%, lenta 60%)
non progressiva: 20%
assente: 10%
MOTILITà 2 ORA
PROGRESSIVA 60%.
In ogni caso ripeterò l'esame in un altro centro che segua i criteri WHO.

Grazie per la sua disponibilità.
Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Segua i preziosi consigli del Dr. Maretti
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

forse ha sbagliato ancora, infatti come può risultare la somma della progressiva rapida e la progressiva lenta (rapida 40%, lenta 60%) = 70%, la matematica non torna.

Ancora cordialità
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere informazioni più dettagliate sul particolare ma complesso tema andrologico chiamato "varicocele", le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.