Utente 343XXX
Salve , sono un uomo di 43 anni , avrei una domanda da formulare, sono un fumatore ma ho sempre avuto questo problema anche quando nn fumavo! Ho un pene penso normalissimo di 15 cm circa in normale erezione! Il punto e' che quando è freddo o a contatto di acqua di mare per esempio il mio pene si atrofizza sino a diventare piccolissimo ed è praticamente impossibile ovviare a questo disagio sino a che nn si ripristinano le normali condizioni di calore corporeo!
Mi è difficile avere pertanto rapporti sessuali se sono fuori ambienti caldi e riparati!
Pertanto chiedo consulto al vostro prestigioso staff medico!
In attesa di risposta ringrazio e porgo i miei più cordiali saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta non è una situazione così rara...anzi è fisiologica.

Climi rigidi, acque fredde scatenano sempre questa situazione anatomica.

Comunque, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.