Utente 254XXX
Buongiorno Dottori,
da ieri ho un pensiero che mi assilla: sono venuto a contatto con il lato B della mia partner, durante un rapporto... credo proprio di essere venuto a contatto anche con le sue feci o perlomeno con dei batteri delle stesse, attraverso l'ano e la penetrazione in esso con un dito. Il problema ora è che non facendoci caso, potrei aver toccato con le mani lei ed essere venuto a contatto oralmente con questi batteri, baciandola.
Cosa fare in questi casi? Ci sono precauzioni da prendere?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato
28% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Tutti gli esseri viventi dispongono di difese naturali contro le infezioni. Lei curi sempre una buona igiene personale prima e dopo i rapporti , lavandosi anche le parti intime ,oltre alle mani.
Al di là di questo , se fossi in lei , non mi preoccuperei più di tanto. Con i comportamenti quanto mai vari a cui si assiste in campo sessuale , alimentare, ecc. se l'uomo non avesse le sue difese naturali si verificherebbero epidemie ad ogni piè sospinto.
cordiali saluti.