Utente 619XXX
Salve, circa 8 settimane fa mi sono sottoposto ad un intervento per il varicocele e il dott. quando mi dimise dal''ospedale (il giorno stesso dell'intervento) mi disse di evitare sforzi per almeno 6-7 settimane.
Ora che sono trascorse ormai 8 settimane mi chiedo se posso riprendere ad andare in palestra o è meglio prima fare una visita medica....

Granzie in anticipo e complimenti per il servizio!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

a mio giudizio lei può riprendere la sua attività fisica e ginnica con la massima tranquillità
cari saluti
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
sempre, sempre e dico sempre consultare prima il Chirurgo che L'ha operata. Cosa Le costa andarlo a trovare?
Auguri affettuosi per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
sono sufficienti 20-30 giorni postintervento di convalescenza
[#4] dopo  
Utente 619XXX

Iscritto dal 2005
Salve, circa 6 mesi fa sono stato operato al varicocele e come mi fu suggerito dal mio dott. ho evitato qualsiasi tipo di sforzo.
Subito dopo l'intervento sentivo lo scorto gonfio e mi fu detto dal dottore che era normale e che sarebbe andato via col tempo,dopo una successiva visita a circa 2 mesi dall'intervanto il dott. mi disse che era tutto a posto anche se io lamentavo qualche doloretto nella parte sinistra dello scorto.
Ora a distanza di 6 mesi mi pare che il dolore sia aumentato e che palpando la parte superiore sx dello scorto avverto qualcosa di piuttosto grande (mi pare che sia una vena) e che al solo contatto con le mani vedo le stelle!
Tra una settimana andrò a fare l'eco-doppler e l'esame del liquido seminale...
Sono quasi sicuro che l'intervento abbia peggiorato la situazione dato ke prima dell'intervento avevo un esame del liquido seminale perfetto e ke l'unico fastidio era dato da un leggero dolore (quasi nienete rispetto a quello che avverto adesso).
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
su non sia così pessimista! Non è detto che i segni e i sintomi che Lei riferisce siano proprio da imputare a problemi legati all'intervento. Potrebebro esservi altre cause.
Ovviamente è giusto sottoporsi ai controlli che Lei dice.
Aspettiamo con ansia le risposte. Non si azzardi a non comunicarceli...sarebbe un'offesa mortale a tutti noi :o)
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

qualche volta, anche dopo un intervento chirurgico per varicocele effettuato bene, possono insorgere complicanze locali "antipatiche" o anche possono manifestarsi varicosità recidive.
Più che un (costoso) ecocolordoppler ed un esame del liquido seminale direi fondamentale ri-consultare il chirurgo che la ha operata e che potrà esprimere un parere attendibile rispetto ai suoi problemi.
In alternativa potrebbe sentire il parere del Dottor Mazzarella( se vuole anche a mio nome)della Urologia dell'Ospedale di Caserta, persona assolutamene valida
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 619XXX

Iscritto dal 2005
Cari dott. vi ringrazio per le risposte! ho avuto modo di sentire al telefono il medico di famiglia e spiegargli che in questi giorni il dolore è talmente forte da costringermi a sedermi, mi ha risposto che è possibile che si tratti di qualche recidiva ma non può esprimere un giudizio senza avermi visitato e soprattuto senza ke io abbia fatto le analisi del caso, per giunta ho chiesto se conosce il dott. Mazzarella e mi ha detto che è una persona validissima e che lo conosce di persona!


Vi farò sapere il responso della visita dall'urologo,sperando di non dover tornare sotto i ferri!
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
aspettiamo con ansia e curiosità l'esito del controllo clinico presso il Chirurgo che L'ha operata.
Non considero la recidiva di un varicocele un esito "talvolta" possibile dopo un intervento fatto "bene". E un controsenso in termini. Le complicanze della ferita si...possono capitare (ma si deve tentare sempre di prevenirle a dovere: controlli frequenti!).
Ma a parte questo, secondo il mio parere personale, il controllo del liquido seminale e l'ecocolorDoppler dei vasi spermatici dopo correzione di un varicocele sono TASSATIVI, indipendentemente dalle complicanze dopo l'operazione e dalla bravura del Chirurgo.
Infatti il Medico di famiglia ha colto nel segno dicendoLe che non può esprimere giudizi senza visionare gli opportuni controlli.
Per quanto riguarda i costi...beh può, anzi dovrebbe a mio parere, eseguire gli accertamenti presso qualificate Strutture Pubbliche, Universitarie od Ospedaliere, dove Le chiederanno il solo pagamento del Ticket. Spesso il paziente, messo sotto pressione, si rivolge a Strutture private che magari non può permettersi, ricorrendo a sacrifici economici del tutto inutili. Ho esperienze personali in questo campo, tanto per fare un esempio è come andare al Supermercato: uno entra per comperare quello che gli occorre, 4 panini, ed esce con il carrello pieno di tutt'altro.
Ci tenga informati
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO