Utente 160XXX
Gentili Dottori,
lavoro come cameriera e portando un vassoio credo di essermi fatta male al pollice della mano destra. Purtroppo non mi sono resa conto subito del dolore o di come è stato effettivamente provocato, inizialmente sentivo solo la parte superiore del pollice indolenzita e sensibile mentre ora, toccando alla base del pollice. avverto una scossa sino all'altezza dell'unghia. Vi faccio un esempio: se provo ad impugnare una penna sento immediatamente una scossa (seguita da un formicolio) che si dirama su tutto il dito. Potrebbe essere una lesione ad un nervo?
Vi ringrazio in anticipo
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

se non c'è stata ferita ma solo un trauma contusivo, verosimilmente si tratta di un danno transitorio di un ramo nervoso sensitivo del radiale.

Il disturbo dovrebbe gradualmente ridursi fino a scomparire entro 2-3 settimane.

In caso contrario, ci dia notizie.

Buona giornata e Buona Pasqua !