Utente 343XXX
Salve a tutti, ho da poco fatto un tatuaggio circa una decina di giorni .. Quando l ho fatto ero troppo convinta di quello che stavo andando a fare, tanto da voler tornare per farne altri in seguito .. Purtroppo però è successo l inverosimile, ovvero da quando me lo sono fatta , non faccio altro che pensare ed essere delusa per quello che ho fatto , non me lo vedo assolutamente addosso, penso di aver fatto un grandissimo errore e voglio cercare di rimediare in qualche modo... La cosa che mi mette più angoscia è che non posso assolutamente cominciare adesso il trattamento laser, perché dicono che durante tutto il trattamento non devo prendere sole se no rimarrebbe un alone antiestetico.. Però ho intenzioni serie dopo l estate di intraprendere la cancellazione.. Inoltre mi hanno anche parlato di un asportazione chirurgica .. Il mio tatuaggio è una coroncina di fiori sulla caviglia tutta a girare, ed e alta 3-4 cm e a girare 12-13 cm posso fare l asportazione chirurgica?rimarrebbero delle cicatrici troppo grandi? Per favore ho bisogno di un consiglio.. Perché ho paura che qui nella mia città ognuno possa trarre il proprio interesse a consigliarmi qualcosa che mi rovinerebbe ancora di più... Grazie anticipatamente
Distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve.

Non si comprende perché nella Sua città "ognuno possa trarre il proprio interesse a consigliarmi qualcosa che mi rovinerebbe ancora di più..."

Anche nella Sua città lavorano Colleghi onesti e qualificati a cui dovrà, necessariamente, rivolgersi in diretta per sottoporre all'attenzione il tatuaggio da dover rimuovere. Le verranno date sicuramente tutte le indicazioni in merito e le verrà consigliato il trattamento più indicato (chirurgico o con laser) per una rimozione scevra da rischi e/o risultati deludenti.


Prego.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio molto per avermi risposto .. Comunque Mi sono espressa male sicuramente ... Volevo dire con quella frase che non vorrei che mi fanno intraprendere un trattamento e poi magari non ottenere risultati voluti... E con questo non voglio accusare nessun tipo di terapia di qualche medico, semplicemente sottolineo ciò perché ho sentito lamentare tante persone di aver intrapreso il trattamento avendo ricevuto promesse su risultati che poi non sono stati ottenuti .. Inoltre Volevo chiederle ,se lo rimuovo chirurgicamente che tipo di cicatrice si viene a creare ? Sarebbe troppo visibile ? O antiestetica ?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Di nulla!

La tranquillizzo sull'esito dei trattamenti, considerati anche gli ottimi risultati che si ottengono soprattutto con i laser...purché si affidi ad uno specialista altamente preparato ed esperto!
[#4] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta ...
[#5] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Si figuri.
[#6] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Volevo sapere più o meno quale dei due metodi (rimozione chirurgica o laser ) e il più efficace nella mia situazione ... Ed inoltre che prezzo hanno all incirca entrambi i trattamenti !!
[#7] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
La valutazione del tatuaggio, da parte dello specialista, permetterà di stabilire il trattamento d'elezione ed il relativo costo.