Utente 772XXX
Buon giorno a tutto lo staf

Ho già richiesto altri consulti e ve ne sono grato per le risposte che ho avuto.
Come detto in una delle mie richieste, mi è stato effettuato il trattamento di un varicocele SX di 3° grado, circa due mesi fa ed ora l'urologo che mi sta seguendo, in seguito ad una cura durata tre mesi per curare l'astenospermia, mi ha chiesto di effettuare un nuovo spermiogramma per vedere se c'è stato un lieve miglioramento anche se, come mi disse il medico, occorrono almeno sei mesi prima che i veri risultati si vedano. Stamani mi sono recato al solito laboratorio dove ho già eseguto due spermiogrammi ma purtroppo non sono riuscito ad effettuare la raccolra del seme perchè non andavo in erezione e questa cosa mi preoccupa molto anche se il medico del laboratorio mi ha detto che sono cose normali dovuti all'ansia e al luogo.
Abbiamo fissato un appuntamento per lunedì mattina ma ora ho il terrore che la raccolta fallisca nuovamente. Tengo a precisare che la raccolta non posso effettuarla a casa perchè il laboratorio dista 40 minuti da casa mia!
Cosa mi consigliate di fare? E soprattutto è veramente una cosa che capita? O possono essereci altre cause in corso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 7725,

l'esame del liquido seminale dovrebbe essere visto in laboratorio dopo circa due ore dalla raccolòta.
Io penso sia meglio raccogliere il liquido a casa, in santa tranquillità , in un ambiente più idoneo e poi portarlo al laboratorio, in maniera corretta, tenendolo a temperatura corporea, senza correre.
Se poi viene consegnato dopo 1, 5 ore o 2,5 ore, sostanzialmente non cambia molto
stia tranquillo
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 772XXX

Iscritto dal 2005
Gentile Dr. grazie per la sua celere risposta. Non ero al corrente di questo anche perchè mi era stato detto dal mio urologo che bisogna consegnarlo al laboratorio al massimo dopo 30 minuti. Chiamerò il laboratorio per vedere cosa mi dicono a riguardo.
Cordialmente,
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
nel Laboratorio di Seminologia del Dipartimento di Fisiopatologia Medica del Policlinico Umberto I di Roma, si raccomanda di consegnare il liquido seminale entro 60 minuti dalla raccolta. Si raccomanda inoltre di non sottoporre il campione ad escursioni termiche durante il trasporto. Questo è quanto.
Sarà bene Lei si informi in maniera dettagliata presso il laboratorio che ha scelto per effettuare l'esame.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO