Utente 230XXX
Buon giorno, sono un ragazzo di 28 anni, quasi 29. Da tempo avverto dei dolori al petto, al braccio sinistro e fiato corto talvolta. Aritmie.
Da qualche giorno inizio ad avvertirli anche a destra. Ho effettuato così un ecocolordopler ma mi sorgono alcuni dubbi riguardo sia a come è stato fatto sia per i valori.
Innanzitutto volevo chiedere se l'ecocolordopler viene effettuato solo al torace o è completo quando viene fatto anche alla parte del collo.
Se si, dovrei fare quello al collo per avere un quadro completo?
Mio padre ha avuto problemi alla valvola mitralica e altri problemi e i miei controlli e preoccupazioni sono dovuti specialmente a queste cose.
Ora inserisco tutti i dati dell'esame così mi potrete dire cosa va bene , cosa eventualmente no, e se devo effettuare altri controlli, come quello al collo.

Ecocolordopplergrafia cardiaca
Ventricolo sinistro di forma,volumi e funzione di pompa nella norma
Cinesi segmentaria normale E.F: 65%
Spessori parietali nei limiti della norma,SIV 10 mm
Aorta tricuspide . Continente.
Aorta bulbare ed ascendente: di calibro normale
Mitrale: continente non stenotica
Atrio sinistro: nella norma
Curva doppler: AI PW transmitralico si rileva curva di normale rilasciamento del ventricolo sinistro
Sezione destre: ventricolo destro normale. TAPSE nella norma
Pericardio: Indenne
Conclusioni: esame normale

Volevo quindi sapere se l'ecocolordoppler comprende anche quello al collo ma sono loro che non me lo hanno fatto;
se manca qualche dato e se dovrei effettuare altri esami.
Grazie cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ha un esame ecografico cardiaco perfettamente normale. Di che si preoccupa?
Perche' a 28 anni dovrebbe eseguire un ecodoppler delle carotidi? E' un fumatore?
Perche' ha messo di sesso femminile, dato che e' un maschio?
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Perché sto scrivendo dal contatto di mia sorella, spero non sia un problema.
Mi preoccupo per colpa di questi dolori che sento praticamente sempre, per la questione ereditaria di mio padre e sicuramente anche per una eccessiva preoccupazione che però non riesco a ridurre se non sono sicuro di alcune cose.
Si sono un fumatore da quando avevo circa 14 anni. In questo caso crede dovrei fare un ecodoppler delle carotidi?
Grazie infinite
[#3] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
E tra l'altro l'ecodoppler delle carotidi è un altro esame quindi?
o avrebbero dovuto farmelo con l'ecocolordoppler?
grazie
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve solo smettere di fumare oggi stesso. Se non lo fa è perché non ha assolutamente paura per la sua salute.
Se facesse un eco doppler carotideo che risultasse normale,,questo non le impedirebbe di avere un ictus, un infarto od un cancro tra 10 anni.
Smetta di fumare tutto qui
Saluti
[#5] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
Al di la delle preoccupazioni e di ciò che sarebbe giusto fare per la mia salute, volevo sapere se quello delle carotidi è un altro esame oppure dovrebbe essere compreso nell'ecocolordoppler che ho fatto. Lo chiedo perché mi è stato detto che avrebbero dovuto farmelo anche alle carotidi con l'esame che ho fatto, ma non so se è veramente così e ho pensato di scrivere su questo sito che mia sorella mi ha consigliato come il miglior sito di medicina.
Grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No , è un altro esame e alla sua eta è un esame inutile.
Arrivederci