Utente 323XXX
gent.mi dottori, ho 62 anni. per disfunzione erettile da tre anni faccio uso, con buoni risultati nonostante il basso dosaggio, di Cialis 5 mg al bisogno circa 2 volte alla settimana, previa valutazione e prescrizione urologica. Ho letto di recente che uno studio pubblicato in aprile su JAMA ha evidenziato una relazione fra assunzione di Viagra e melanoma. Essendo un farmaco della stessa classe del Cialis, ora sono preoccupato e confuso. Da un lato col Cialis ho risolto i miei problemi di disfunzione erettile e questo ha un influsso decisamente positivo sul mio matrimonio e sul mio equilibrio psichico, dall'altro vorrei però sapere se corro rischi. Sono stato operato 8 anni fa di un epitelioma spinocellulare del labbro, localizzato. Vi ringrazio per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non metta il carro davanti ai buoi!

L'unica segnalazione che ci è arrivata in questo senso è un lavoro statunitense, "significativo" e pubblicato il 7 aprile di quest'anno sulla rivista JAMA International Medicine, dal titolo: "Sildenafil Use and Increased Risk of Incident Melanoma in US Men".

Le lascio il link del lavoro anche se mi sembra che lei l'abbia già letto, forse è un medico ed anche dermatologo:

https://archinte.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=1857095

Comunque queste sono le conclusioni della ricerca che al momento interessa solo il Sildenafil, cioè il Viagra:

"Sildenafil use may be associated with an increased risk of developing melanoma. Although this study is insufficient to alter clinical recommendations, we support a need for continued investigation of this association.
I ricercatori ancora dicono e concludono:
"Our results should be interpreted cautiously ... Nevertheless, our data provide epidemiological evidence on possible skin adverse effects of PDE5A inhibitors and support continued investigation of this relationship."

In sintesi estrema sembra, da questo unico lavoro, che ci sia una correlazione tra Viagra e Melanoma anche se gli stessi ricercatori affermano però che il lavoro non è sufficiente per modificare le raccomandazioni cliniche che vengono date ai pazienti; è una osservazione solo epidemiologica ma che al momento non investe gli altri inibitori della Fosfodiesterasi di tipo5, come il Tadalafil, cioè il Cialis, e quindi si invita a continuare le ricerche e le investigazioni per confermare una tale correlazione.

Lei non drammatizzi e segua, senza inutili ansie, le indicazioni del suo urologo od andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.



[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la velocissima risposta. In effetti sono medico (non dermatologo).
Seguirò il suo consiglio, in attesa di altri lavori, che sicuramente non mancheranno.
Già con le statine e con i FANS abbiamo visto profili di effetti collaterali non sovrapponibili pur all'interno della stessa classe. Speriamo bene...
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene; ora, senza eccessivi stress ed ansie premature, continui la terapia indicatale e non perda il suo "equilibrio psichico".

Ancora un cordiale saluto.