Utente 339XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni da circa 1 anno soffro di ansia, fumo raramente e bevo anche raramente.
Quasi tutti i giorni sono abituato a fare circa mezz ora di camminata a media velocità, ultimamente negli ultimi 10 minuti aumentando leggermente la velocità mi vengono dei dolori abbastanza forti al petto e nella zona di stomaco, milza, punta dello sterno e fegato , insomma nella zona delle ultime costole e leggermente piu in basso e in questo punto il dolore è piu forte.
Ho eseguito un ECG un mese fa nella norma ma mai eseguito sotto sforzo.
Puo essere qualcosa di origine cardiaca?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è di origine cardiaca. Lei deve prendere coscienza che il suo vero problema è l'ansia che porta la suamente a pensare di avere problemi con il cuore.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Salve dr. Rillo la ringrazio per la risposta