Utente 712XXX
Circa una settimana fa ho avuto un rapporto sessuale con una prostituta e durante il rapporto anale ho sentito il preservativo che si rompeva quindi ho interrotto il rapporto. Sono molto preoccupato perchè comunque il glande è entrato in contatto, seppur per pochi secondi, con la "partner". Vi stò interpellando perchè ho ricevuto informazioni divergenti sui tempi di incubazione dei vari virus e vorrei sapere il vostro parere sui tempi di HIV e sifilide e vari test da eseguire per poter essere certo di non averli contratti.
Ringraziandovi in anticipo per il Vs interessamento porgo cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si naturalmente il rapporto è da considerarsi ad alto rischio.

Le consiglio la visita venereologica da effettuare nel giro di un mese dal rapporto, durante la quale le saranno prescritti anche tutti gli esami da effettuare in questi casi con le tempistiche prestabilite.

La sierologia varia in base al tipo di patologia.

cari saluti

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente nel ribadirle come fatto dal Collega Laino l'importanza della visita Venereologica che le permetterà di effettuare e ricevere indicazione su tutti gli accertamenti che si ritengano necessari,le indico che per quanto riguarda l'HIV ci si ritiene fuori pericolo a sierologia negativa a 100 giorni dal rapporto ritenuto a rischio.
Cordiali saluti