Utente 319XXX
Dottori salve. Vorrei un consiglio. Oggi correndo sono stato inseguito da un cane che poi mi ha "aggranfato" da dietro sul polpaccio. Poi è scappato. Era ben curato ed aveva il collare. Credo fosse tenuto in casa perchè era comunque una zona con abitazioni. Credo mi abbia solo graffiato. Non ho visto bene chiaramente, ma dai segni lasciatimi, penso si tratti di graffi. Penso inoltre che mi sarei accorto se fossi stato morso e ritengo poco probabile che mi abbia graffiato coi denti. Ho disinfettato e lavato bene la ferita. Ho l antitetanica, ma vorrei capire se secondo voi vale la pena prendere in considerazione lbidea di fare i vaccini per la rabbia. Mille grazie
[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato
28% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Nel belpaese attualmente la rabbia non è presente, anche se vicina ai confini.
Il cane in questione , inoltre , era un animale domestico .
Se anche andasse alla asl le sconsiglierebbero l'antirabbica , facendole ,però,firmare la rinuncia..
cordiali saluti.