Utente 333XXX
Salve, a breve mi dovro sottopore ad un piccolo intervento chirurgico per rimuovere un piccolo ascesso perianale con fistolizzazione...
Avendo ipertrofia dei turbinati, quindi difficolta di respirare dal naso, sopratutto quando sono sdraiato la notte a letto, mi chiedevo se questo puo causare interferenze e o problemi con la tipologia di anestesia che mi è stato detto sarebbe stata fatta, ovvero anestesia locale con sedazione senza intubare.
Chiedo qui un parere/consulto in quanto non incontrero l''anestesista se non la mattina poco prima dell''intervento, e sono un po agitato.. :)
Mille grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, l'ipertrofia dei turbinati di cui soffre non ha alcuna influenza sulla sua funzione respiratoria durante l'intervento.
Il suo anestesista potrà sicuramente confermarglielo il giorno del vostro incontro.
Il disturbo di cui soffre è piuttosto comune e non ha mai costituito un problema e/o una limitante nelle metodiche di assistenza ventilatoria dei pazienti durante questo tipo di anestesia ed altre assimilabili.
Pertanto stia tranquillo, cordiali saluti.