Utente 744XXX
ho subito una frenuloplastica pochi giorni fà (circa 20 punti)in quanto lamentavo una eiaculazione veloce e ipersensibiltà al frenulo(il pene si incurvava in basso e un pò a sinistra), con dolori e bruciori del frenulo dopo il coito. Questo purtoppo da parecchi anni e solo con questa nuova compagna mi sono deciso a farmi visitare. Prima di questa operazione avevo adottato un metodo ke quando la partner cominciava a godere e quindi sentivo molte stimolazioni diminuivo la mia erezione per allungare i tempi....
La mia domanda è questa dopo questa operazione (dovrò aspettare la caduta dei punti e la cicatrizzazione) avrò ancora diminuzioni della erezione? Questa diminuzione della erezione sul massimo punto di eccitazione era causata dal frenulo corto, sentivo molto soltanto toccandolo e sfregandolo riuscivo a venire masturbandomi). La mia ragazza dice che lo sentiva bene duro solo sul punto dell'orgasmo, e degli alti e bassi ( mai floscio da non permettere comunque la penetrazione ma non duro duro) forse mi ero creato un sistema psicologico per durare di più? in quanto in max erezione avevo stimolazioni molto elevate.

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

non è molto chiara la sua domanda che sarebbe stata assolutamente ovvio fare a chi le ha proposto l'intervento sul frenulo
in genere non si determinano rilevanti modifiche del grado di erezione
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 744XXX

Iscritto dal 2008
Si infatti sono stato poco chiaro e vengo al mio dubbio : con il frenulo corto sentivo molto quindi per aumentare i tempi del rapporto mi raffreddavo e quindi perdevo un pò di erezione, invece adesso con la frenuplatica non avrò più queste sensazioni?


grazie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
saranno molto ridotte
[#4] dopo  
Utente 744XXX

Iscritto dal 2008
grazie per le risposte , ne approfitto per porgeneve un'altra , il mio coso purtroppo è anche un pò storto a sx in erezione è di circa 20 cm.
Prima con il frenulo corto si abbassava in basso in questi giorni durante le medicazioni e qualche erezione ho visto che quarda decisamente "in alto" ed è cambiata anche il tipo erezione più forte, quindi vi chiedevo può essere che il frenulo corto poteva anche tirare verso sx (mi hanno dato quasi 20 punti di sutura e anche la pelle sotto il glande è stata suturata dicendomi che avevo la pelle spessa...) e ci sono esercizi o qualche farmaco orale per riportarlo il più diritto possibile

grazie