Utente 344XXX
Salve , volevo sottoporvi il mio problema che penso sia quello del recurvatum.
Ho una moderata curvatura del pene verso l'alto in stato in erezione .
Non nego che sono preoccupato sia della patologia che di un eventuale intervento chirurgica ma mi chiedevo a chi dovrei rivolgermi e quali costi possono avere tale intervento.
Inoltre vorrei sapere se tale intervento richiede anche un lungo periodo di riabilitazione o no?
Inoltre sarebbe possibile avere anche in privato delle altre informazioni dai possibili specialisti della mia citta'?
Grazie in anticipo e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la curvatura del pene in erezione va fedelmente certificata con delle autofotografie e con un ecocolordoppler penino dinamico.Solo in tal modo un esperto andrologo,in regime riconvenzione o privato,potrà porre una diagnosi,prognosi ed eventuale terapia,vincenti.Ne parli con il suo medico per individuare uno specialista e/o una struttura clinica idonea.Ho la sensazione che il suo sia un allarme immotivato.Cordialità.