Utente 249XXX
Salve sono un uomo di 32 anni. giorno 15 ho effettuato un intervento di embolizzazione sx per un varicocele bilaterale di III. il medico ha effettuato solamente il sx perche vuole valutare se il dx sia una conseguenza del sx.
tranne il primo giorno che ho auto dolore sopratutto a livello della zona renale (giustificata dal medico dal fastidio del catetere) la prima settimana è andata bene.
dopo la prima settimana invece è iniziato il fastidio. alla palpazione sento il plesso venoso molto piu gonfio, il testicolo sx dolente sopratutto se seduto. alla palpazioen l'epididimo è molto dolente. vorrei sapere se tutto è nella norma come dice il radiologo o se dovrei fare qualche antinfiammatorio.
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,immagino che abbia eseguito un ecocolordoppler scrotale dopo la scleroembolizzazione,cui la rimando.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Salve, intanto la ringrazio per la sua tempestiva risposta. in realtà l'ecocoldoppler è prevista a distanza di un mese dall'intervento, il che significa meta maggio. secondo lei dovrei anticipare l'eco chiamando il medico? anche perche non posso sfiorare il testicolo che ho dolore cosi come ad esempio viagiare in macchina diventa una sofferenza per il senso di fastidio che ho sempre al testicolo sx. grazie ancora
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...parlerei con il radiologo interventista sottolineando la presenza della sintomatologia algica. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
ho gia parlato martedi scorso, ovvero a distanza di una settimana dall'intervento. mi dice che è normale avere un fastidio per un nuovo adattamento anatomico delle strutture. per questo vorrei sapere se è normale effettivamente o se è il caso di insistere per fare anticipatamente l'eco.
grazie
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che la posizione del collega sia condivisibile.Ne segua i consigli.Cordialità.