Utente 344XXX
Buongiorno,
da qualche mese a questa parte noto che sul glande si presenta una patina biancastra che non sempre riesco a eliminare con sapone intimo (e garzina). In passato questo episodio mi capitava raramente e durava massimo un paio di giorni e ricordo che veniva via semplicemente con il sapone e molto facilmente, lasciando poi la superficie del glande pulitissima e di un colore naturale e lucido. Ho sempre associato questa fase a una funzione fisiologica, un processo secretorio normale.
Da qualche mese, invece, la situazione è cambiata e questa patina è diventata più "insistente" sia perché c'è spesso e sia perché ho difficoltà a toglierla, a volte mi risulta impossibile. Faccio presente che la mia igiene intima è sempre stata scrupolosa, abbondante e cerco sempre di utilizzare saponi a ph neutro o comunque detergenti intimi antibatterici. La mia alimentazione non è cambiata. Biancheria sempre pulita. Non trovo cambiamenti nella mia vita che possano essere ricondotti a questo effetto.
Ovviamente cercherò di effettuare al più presto una visita dermatologica, ma intanto mi piacerebbe avere qualche parere.
Grazie in anticipo per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,sarebbe il caso di eseguire un tampone del secreto balcanico,al fine di non ricorrere ad eventuali terapie senza aver posto una diagnosi.Ci aggiorni,se ritiene. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dottore,
grazie per la risposta. Al più presto effettuerò una visita specialistica, ma devo rivolgermi a un dermatologo, un andrologo o un urologo?
Inoltre, poiché tale visita andrà prenotata, la mia preoccupazione è che al momento della visita il problema non sarà presente, rendendo tutto inutile. La cosa migliore sarebbe effettuare la visita proprio nel momento in cui compare il problema. Sarebbe opportuno fare delle fotografie oppure lo specialista riuscirà in ogni caso a individuare il sintomo?

Grazie mille.
[#3] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Salve è possibile avere riscontro?

Grazie ancora.