Utente 256XXX
salve, vorrei esporvi il mio caso
ho un ernietta ombelicale di 6 mm (fino a 2 settimane fa quando fu vista con l'ecografo), mi dovrei operare a breve poichè non posso conviverci facilmente.
Leggo online che in genere si mette una reticella o comunque un qualche dispositivo di contenimento, invece nel mio caso il chirurgo ha detto che vista la piccola dimensione darà solo 2 punti, su questa scelta ho personalmente dei dubbi, perchè in genere si mette la rete e nel mio caso solo dei punti? dovranno tenere a vita i 2 lembi con dei punti che facilmente si potranno rompere dato che faccio sport o le pareti potranno sanarsi una volta dati i punti? altro quesito è l'anestesia usata, possono bastare le classiche infiltrazioni di anestetico o, come si legge a volte, l'effetto dura poco e si incomincia a sentire dolore verso la fine del'operazione?

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente,senza una visita, ovviamente non è possibile stabilire con sicurezza quali siano le ragioni per non voler utilizzare una rete o un piccolo patch(rete a forma circolare di piccole dimensioni), perchè sicuramente sulla possibilità di recidive darebbe più garanzie. L'anestesia locale invece su piccole ernie non coinvoilgenti le anse intestinali è efficace.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Dottore La ringrazio della celere risposta
dato che sono un soggetto ansioso puo aiutare mettere della crema anestetica tipo emla per le infiltrazioni di anestetico?

volevo sapere se i margini dell'ernia chiusi con la sutura si rimarginano o restano i fili a tenere chiuso il buco, perche se la parete non si rimargina chiederò lumi circa la possibilità di mettere il patch.

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentie utente, si usano aghi piccoli che non cagionano dolori insopportabili. La plastica erniaria è valida, ma la protesi ovviamente sulle recidive dà maggiori garanzie.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Salve, ho discusso oggi col chirurgo, la motivazione di non usare il plug a detta sua è che da protocollo a 28 anni e per 6 millimetri di apertura la protesi non la mette.

E' esagerato?
[#5] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, quando si affida ad un chirurgo deve fidarsi dello stesso, riguardo al protocollo è alquanto opinabile.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Troppi medici mi confermano il rischio di recidiva con sutura semplice.
Voglio sentire un'altro parere in un ospedale pubblico.
Grazie mille.
[#7] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.