Utente 853XXX
Sono anni che sul mio glande campeggia una macchia color caffellatte.
sono almeno 12 anni che ho rapporti solo con la mia donna, protetti e non.
ora, visto che la mia donna dovrà sottoporsi a un intervento di conizzazione a causa di papilloma virus (CIN 2), abbiamo deciso per una genitoscopia.
Vorrei porvi le seguenti domande:
1) quale possa essere la causa della macchia sul glande (?)
2) se è ipotizzabile un collegamento (?)
grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore 8531,

la macchia sul glande , molto probabilmente , è legata ad una discromia ( alterata colorazione) non sempre collegabile a fattori infettivi.
Non vedo e non credo ci siano correlazioni con l'infezione da HPV della sua donna
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Valdiserri
24% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Gentile lettore,
concordo con quello che ha scritto il Dott. Pozza, la macchia color caffelatte è molto probabilmente uina discromia.
Dato che la sua partner dovrà sottoporsi ad una conizzazione per un CIN2 e' consigliabile effettuare una peniscopia (genitoscopia).
Cordiali Saluti

Dott. Alessanmdro Vasldiserri
[#3] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
molto probabilmente si tratta proprio di una macchia caffelatte, così infatti sono denominati quegli accumuli di melanina spesso congeniti che determinano un colore uniforme marrone chiaro.
si tratta solo di una ipotesi diagnostica da confermare con un esame dermoscopico eseguito da un dermatologo di tua fiducia.
cordiali saluti