Utente 344XXX
Salve dottore.
Innanzitutto la ringrazio per la futura risposta.In seguito ad un'ipertrofia dei turbinati mi sono state prescritte alcune analisi allergiche con il seguente responso:

Ige Totali = 136 ; Valore di riferimento : < 100

Ige Specifiche:

1)Classe 0 : < 0,35 ; ige specifiche assenti
2) Classe 1 : 0,35 - 0,70 ; livelli molto bassi di ige specifiche
3) Classe 2 : 0,71 - 3,5 ; Livelli bassi di ige specifiche
4)Classe 3 : 3,51 - 17,50 ; Livelli moderati di ige specifiche
5) Classe 4 : 17,51 - 50 ; Livelli alti di ige specifiche
6) Classe 5 : 51 - 100 ; Livelli molto alti di ige specifiche
7) Classe 6 : > 100 ; Livelli altissimi di ige specifiche

PARIETARIA JUDAICA : < 0,10
AMBROSIA TRIFIDA : < 0,10
CIPRESSO : < 0,10
ALTERNARIA TENIUS : < 0,10
DERMATOPHAGOIDES FARINAE : 0,18
GATTO : < 0,10
CANE : < 0,10

Alla luce di questi risultati ho da porvi cortesemente due domande:
1) E' possibile che il valore alto delle Ige Totali possa dipendere dal leggero "sfasamento" del valore della dermatophaigodes farinae ( 0,18 ) ?
2) E' possibile che che il valore della dermatophaigodes farinae ( 0,18 ) possa essere la causa di un'allergia in grado di gonfiare i turbinati in modo tale che questi otturino quasi completamente il naso?

Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
1) No, poiché il valore delle IgE totali rappresenta la somma delle IgE specifiche.
2) In teoria sì, sebbene si tratti in effetti di un valore solo minimamente alterato. Questo dato deve essere di stimolo nella considerazione critica della possibilità che il reperto anatomico abbia effettivamente un'origine allergica.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore,
Grazie mille per la risposta e per la spiegazione, mi ha permesso di chiarirmi qualche dubbio. Ma se il valore delle Ige totali non dipende dalla "dermatophaigodes farinae", da cosa puo' dipendere allora? Indica che è presente qualche altra possibile allergia ?

Saluti
Grazie ancora
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Si possono trovare valori anche elevatissimi di IgE totali senza riuscire a risalire agli "stimoli" principali che ne sollecitano la produzione.
Nel Suo caso tale dato è pressoché normale (pensi che alcuni laboratori hanno 150 come riferimento) e comunque non appare di utilità per la valutazione del Suo problema - lo è maggiormente quello delle IgE specifiche per acari per il quale, ripeto, è necessario un lavoro di interpretazione da parte di un allergologo che possa valutare anche altri elementi (es. ulteriori aspetti anatomici, storia clinica, eventuali ulteriori test).
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta veloce dottore, mi ha chiarito molti dubbi. Approfittando della sua gentilezza vorrei porle un'ultima domanda, che piu' che altro è una pura e semplice curiosità: esistono allergie alimentari il cui unico sintomo possa essere il naso chiuso?
[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
No.
Saluti,