Utente 345XXX
Buongiorno, ho sempre sofferto di mal di schiena e un mese fa ho fatto una risonanza magnetica sulla Colonna Lombo-Sacrale. Ecco il responso:
L'odierno controllo documenta riduzione della fisiologia lordosi lombale.
Fenomeni disidrosici si osservano a cairco del disco intersomatico compreso tra L2-L43. Non evidenti formazioni erniarie. Bulging focale ad ampio raggio del disco intersomatico compreso tra L4-L5, con modici fenomeni compressivi sul sacco midollare e su entrambe le emrgenze nervose. Bulging focale in sede mediana-paramediana sinistra del disco intersomatico tra L5-S1. Cono midollare in corrispondenza di L2. Non processi espansivi intramidollari. Cisti radicolare proiettivamente in corrispondenza dei forami di coniugazione di destra a livello di S2. Canale rachideo osseo di ampiezza conservata.
Può dirmi cosa devo fare per alleviare i miei forti dolori? Grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile signora il suo quadro di rmn depone per una patologia artrosica del rachide lombosacrale, con protrusioni discali, ovvero espansioni dei dischi intervertebrali, che toccano il midollo e le radici nervose ma senza provocare compressioni.
Non si valutano ernie discali.
Nessuna paura o preoccupazione, nessun intervento chirurgico; il canale spinale è ben ampio.
Ma deve fare valutare ogni esame diagnostico allo specialista ortopedico, indipendentemente da un referto.

Ma deve curarsi ovviamente e curarsi bene.

Cure farmacologiche idonee e complete e trattamenti di fisiochinesiterapia sono per lei necessari

Poi attività motoria idonea e nuoto

Consulti uno specialista ortopedico ed un fisiatra per fare periodiche cure di fisiochinesiterapia .
Solo cosi starà bene, e potra convivere bene in futuro con tali patologie ; eseguendo specifica attività motoria di ginnastica medica : attivazione del rachide, effettuando periodici cicli di fisiochinesiterapia ideale, sole e sabbiature durante la stagione estiva
E solo al bisogno, in caso di forti lombalgie o lombosciatalgie, fare della terapia farmacologica di attacco per una settimana.
Cordiali saluti