Utente 692XXX
Salve, giorni fa quasi per caso ho trovato su di un sito un prodotto anti-acne, delle compresse, a base di erbe, naturale al 100%, e tutt'oggi sono alquanto colpita che esista un prodotto così prodigo di miglioramenti, e nel contempo così avaro di effetti collaterali. Il prodotto si chiama Clear Pores della Herbal Istinct, e il sito su cui l'ho trovato è www.adio-acne.com, con questo vorrei chiederVi se conoscete questo prodotto, e se nn si tratta di una spregievole truffa allo stile Vanna Marchi..io scrivo per mio figlio che tra poco finirà il roaccutan, e farà alcuni peelings, questo è ciò che ha preventivato il nostro dermatologo, nonostante ciò mio figlio dovrà stare attento lo stesso, seguire una routine di mantenimento, dopo il roaccutan...e la cosa che più mi sta a cuore è non far passare mai più a mio figlio i momenti brutti che ha gia passato, quindi finita la cura pensare all'allontanamento di una recidiva e alla cultura della prevenzione...chiaritoVi il mio stato d'animo potete capire quando per caso ho trovato questo sito qual è stata la mia reazione: una gioia gaudente immensa alla quale è seguita naturalmente altrattanta scetticità e incredulità...perchè questo prodotto può essere usato in modo continuativo, così mio figlio finito roaccutan, fatto i peelings, e passata questa fase dinamica della sua pelle, potrebbe assumere questo prodotto erboristico come mantenimento....per questo mi rivolgo a Voi chiedendoVi se avete già sentito parlare di questo prodotto, e cosa sapete su di esso...che poi nn è il solo perchè questo sito aveva dei link, e io vinta dalla curiosità ci sono andata, gli altri 2 siti erano www.hygienicsensation.com, che appunto pubblicizzava l'monimo prodotto hygienicsensation,e anche questo come il primo parlava di risultati stupefacenti, con delle testimonianze, e soprattutto la dimostrazione delle ricerche che garantivano i loro prodotti; l'altro sito è: www.evolutionx.eu.com, che parla di un prodotto che si chiama Vilantae (D-calcio pantotenato), che promette anch'esso risultati strabilianti...
Volendo riassumere i siti e i correlati prodotti sono:
1) www.adio-acne.com ( Clear Pores)
2)www.hygienicsensation.com (Higienic sensation)
3)www.evolutionx.eu.com (Vilantae)
Carissimi Dottori, Vi prego di rispondermi, di darmi qualche consiglio, Vi pregherei vivamente di visitare questi siti, per vedere questi prodotti, per disilludermi da questi miei pensieri, e di non permettere ad altri ancora di cadere in queste trappole tese da queste truffe, se mai così fosse...ho vergogna a chiederVi queste cose perchè pare cha abusi della Vostra professinalità e serietà, ma Vi assicuro che non è così..vorrei solo dei Vostri pareri su questi prodotti, prima di affrontare questo argomento col mio dermatologo, rischiando di fare una figuraccia per la presunzione che scaturirebbe dal mio atto, cioè quello , come sembrerebbe, di insegnargli il mestiere...Vi saluto vivamente e confido in un Vostro aiuto.
ciao
luisa

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Le posso solo dire di rivolgersi serenamente al suo dermatologo che saptra' consigli<rla nel migliore dei modi , in ogni caso faccia sempre molta attenzione alle informazioni fornite via internet soprattutto quando sono legate a finalita' commerciali.
saluti
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
nella mia pratica clinica quotidiana oncologica, ho verificato (..ovviamente ...nulla di nuovo !!) che sono
soprattutto le donne ,e le mamme in particolare, che utilizzano terapie NON convenzionali, come integratori vitaminici o preparati a base di sostanze vegetali;
ma sono veramente poche quelle che ne conoscono i rischi eventuali, perchè è largamente diffusa la convinzione che
NATURALE=INNOCUO.
Diversi prodotti naturali presentano ,al pari dei farmaci convenzionali, effetti collaterali e/o interazioni con altri farmaci riducendone gli effetti
o aumentandone la tossicità. Ad esempio l'iperico riduce l'efficacia di alcuni farmaci antitumorali.
Per questa ragione è sempre importante riferire che si sta facendo uso di terapie convenzionali e non convenzionali quando ci si confronta con il proprio curante.
Esistono terapie non convenzionali efficaci che devono essere prescritte comunque da medici non convenzionali seri :io ne conosco diversi molto seri e competenti.
Può, se lo desidera, confrontare la serietà dei siti che Lei ha citato con altri siti di provata serietà come
quello dell'ANFFIT (www.thinkfree.it ) o
www.farmacovigilanza.com
Auguri con cordialità
Salvo Catania
www.senosalvo.com

[#3] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano
24% attività
12% attualità
8% socialità
SAN SEVERO (FG)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Concordo con il dott. Catania. Non si lasci ingannare da chiunque mostri le proprietà miracolose di alcuni (propri) prodotti. Consulti sicuramente il proprio dermatologo e, magari, anche alcuni siti ma quelli scientifici e non commrciali. Saluti
[#4] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se realmente esistesse un prodotto così efficace privo di effetti collaterali il suo inventore avrebbe già vinto il Nobel. purtroppo temo che si tratti ancora una volta, purtroppo, di un caso di pubblicità ingannevole.
naturalmente fino a prova (scientifica) contraria....
non si lasci influenzare e si rivolga a chi allo studio della pelle ha dedicato la propria vita professionale.
saluti
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
ho visitato per pura curiosità alcuni dei siti che Lei aveva citato nella richiesta di consulto
ed "esplorato" i links a questi collegati.
La mia conclusione è allineata a quella dei colleghi
Stante , Guagnano e Gigli sicuramente più competenti sull'argomento del sottoscritto: è pura UTOPIA ipotizzare che si possa reperire in commercio un farmaco
"NATURALE" che nello stesso tempo sia "EFFICACE AL 100%"
e con "ZERO EFFETTI COLLATERALI ".
Ad onor del vero più prudente e "seduttiva" mi è sembrata la presentazione fornita da www.evolution.eu.com,
che tuttavia non fornisce prove convincenti dell'efficacia del D-Pantotenato "poichè la sostanza non
è brevettabile ".
Ciò vuol dire che non esistono studi di revisione in doppio cieco.
Ne parli comunque con il Suo dermatologo di fiducia.
Salvo Catania
[#6] dopo  
Utente 692XXX

Iscritto dal 2005
Gentili Dottori, Vi ringrazio per la disponibilità che mi avete dimostrato, e per il tempo che mi avete concesso...ci terrei a dirVi che Vi ho consigliato di visitare quei siti o links perchè volevo che anche Voi giudicaste, però, con la Vostra competenza, che alla fine è il Vostro lavoro, quei siti e quei prodotti;per questo ringrazio, in particolare lei Dr.Catania, per averli visitati, anche se mi aspettavo, ed era più opportuno che accadesse, che lo facessro(anche) i Dottori specializzati in dermatologia, per dare un parere più preciso, e per l'appunto, più specializzato in quanto inerente alla loro professione capillare...rivolgendomi a coloro che hanno visitato quegli indirizzi, cioè a Lei Dr. Catania,e a quelli che potranno visitarli in futuro, cosa mi può dire sul fatto che quel prodotto Clear Pores, è una combinazione tra erbe,e non è tutto, per lo più indicate nella loro utilità dermatologica, perchè ad esser sinceri, non è tanto il fatto dei risultati miracolosi, della assenza totale di effetti collaterali, a suscitare il mio interesse, ma che a a sostegno di tali affermazioni ci siano testimonianze, precisa indicazione degli ingredienti, l'identificazione di tale prodotto come erboristico e perciò naturale, o almeno non chimico, cioè la distinta separazione dell'assioma dal teorema...e dato che ogni farmaco o ogni composto esterno inserito nell'organismo in funzione ha sempre degli effetti collaterali, il caso che anche questi prodotti lo possano avere mi sembra un luogo comune, volendo focalizzare il prodotto Clear Pores, lasciando stare gli altri; aggiungendo inoltre che mio figlio assumeva fino a giorni fa una dose di roaccutan di 40 mg/dì, e altro non accusava se non secchezza delle mucose, e leggeri mal di testa, quando invece seguendo il foglio illustrativo sarebbe dovuto diventare calvo, psicologicamente avariato, osteoporosizzato ect...non vorrei diventare logorroica ma ad un consiglio impregnato di sufficienza avrei preferito un netto rifiuto, volendo precisare a coloro che non lo sapessero, che mio figlio è in cura da un dermatologo specializzato, al quale però non posso, per buonsenso nominare, di questi prodotti mentre ancora è roaccutan in corso, come se volessi rinnegare il Suo lavoro che ad onor del vero, sta "sanando" mio figlio...
Non sarebbe normale che io parlassi a lui di un prodotto su internet per giunta, che alla fin fine dovrebbe essere 1000 volte meglio di tutto quello che ha fatto lui, anche nel campo non strettamente medico, legandosi a mio figlio come un amico oltre che ad un medico...di certo il mio quesito è da porre a Lui, ma non credo che sia questo il momento, e perciò credo che voi, questo sito, i Vostri pareri siano le nozioni di cui io mi debba munire, per evitare una figuraccia, e per sentirmi più sicura, con mio marito e con mio figlio, di porre un problema al nostro medico, che ha delle basi che spererei che fosserto i vostri pareri...non chiedendoVi una visita a distanza, nè tantomeno una diagnosi, Vi chiedo appunto di vedere quei prodotti e quei siti,e la valutazione di una situazione oggettiva, che viene ad essere la dimostrazione di quei prodotti, che richiedono una competenza medica e specializzata; giudicateli come se li aveste trovati Voi per caso, così come è capitato a me, giudicateli con l'amore di una mamma che vede suo figlio invalidato di esprimersi come vorrebbe, per una dermatosi tanto comune quanto fastidiosa, giudicateli con il desiderio di un genitore, che vuole trovare in tutti i posti e a tutti i costi la miglior soluzione per suo figlio....giudicateli così, e forse mi risponderete in modo diverso da " si affidi seneramente al suo dermatologo di fiducia", come se Voi mi aveste chiesto in cerca di conforto e consiglio "ho avuto un lutto in famiglia" e io Vi avessi risposto " si affidi serenamente al suo becchino di fiducia"...mi rimetto al Vostro volere e alla Vostra partecipazione ampiamente dimostratami gia in precedenza, mi scuso per il mio sfogo, e spero in una Vostra risposta....cordiali e sinceri saluti
luisa
[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
immagino bene le ragioni "del silenzio" da parte dei colleghi dermatologi, abituati (tutti noi lo siamo !) a seguire linee-guida dettate da ragioni etiche che impongono cautele severe nell'esprimere giudizi sulla efficacia di "pseudofarmaci" non sottoposti a sperimentazioni cliniche.
Questa cautela nella sperimentazione ,che deve essere rigorosamente "cieca" (chiamata per questo "double-blind control "o "doppio cieco ") è considerata l'unica strada percorribile per valutare correttamente i tests sull'efficacia di farmaci o per valutare correttamente i risultati di un esperimento in medicina ,psicologia e parapsicologia.
Nella mia esperienza di medico ho avuto più volte modo di verficare l'efficacia di rimedi naturali non sottoposti a questa "cautela" ad esempio olivo e aglio e biancospino nella cura dell'ipertensione ,ma il mio giudizio o "testimonianza" non possono avere alcun valore scientifico perchè influenzabile da moltissime variabili che sarebbe lungo elencare in questa sede.
Ma poi che vuol dire "farmaco naturale " se si tiene conto che il 50 % dei farmaci convenzionali sono composti da molecole di derivazione vegetale sintetica o semisintetica ?
E d'altra parte la medicina convenzionale non ignora affatto, come si vuol far credere ,le piante medicinali.
Molti chemioterapici e antitumorali derivano dalle
piante ; l'acido salicilico, capostipite dell'aspirina deriva dalla corteccia del salice.
Per non parlare poi della digitale,uno dei farmaci di prima scelta nella insufficienza cardiaca che deriva da una pianta.
A differenza del CLear-Pores però questi "derivati dalle piante " convenzionali sono stati sottoposti ad una sperimentazione cieca severissima, rifiutata da un gran numero di produttori di "farmaci" non convenzionali.
La verifica infatti di molte terapie non convenzionali si fonda sulle "testimonianze" (che pur possono essere in buona fede ) e sulla percezione soggettiva del paziente "riferita "al curante e quindi non misurabile in termini numerici esatti.
La percezione soggettiva è correlata alla consapevolezza del paziente che...."è in atto una terapia su di lui ".
Infatti sono state fatte delle verifiche, su alcune terapie ritenute efficaci, in assenza di questa consapevolezza e si è visto che l'efficacia della terapia diventa... nulla.
Ciò vuol dire che spesso quando una terapia sembra funzionare...ciò è in parte vero..nel senso che funziona....ma entro i limiti dell'effetto placebo.
Nella risposta precedente avevo provato, come da Sua richiesta, a mettermi nei panni.... "dalla parte della mamma " :da medico non-specialista-specifico , ma in grado di interpretare la credibilità di un sito che
"vende prodotti sanitari".
Ribadisco che , visitando i siti da Lei indicati....
io NON ACQUISTEREI mai per mio figlio PRODOTTI come il
Clear Pores per le ragioni su esposte ,ma soprattutto dopo aver visistato la pubblicità del prodotto....così
generica e povera...da risultare persino offensiva per l'intelligenza di chi legge..
Le riporto alcuni passaggi .....:
- "composto da ingredienti erboristici (quali ?) Naturali "
- "il sistema C.P.proporziona un ringiovanimento cellulare soffice e naturale(!)"
-"Clearpores ha impressionato i membri (!!??) della comunità medica e i professionisti "nello"(?) trattamento della pelle " .
Signora...nella Sua lettera ha citato "lo stile" di Anna Marchi....io preferisco non aggiungere altro.
Non si meravigli quindi se i "professionisti della pelle " abbiano scelto il silenzio...che io ovviamente comprendo ma non condivido.......per il rispetto...se non altro...all'utente 6924 che cordialmente saluto !
Salvo Catania
www.senosalvo.com