Utente 205XXX
Gentili Dottori buona sera ,sono un ragazzo di 37 anni alto 1,68 per 86 kg, ha seguito di alcuni eppisodi di cardiopalmo e tachicardia sinusale ho eseguito un ecocardiografia ma il referto mi sembra dubbio tra interpretazione e parametri:
riepilogogo interpretazione :
Dimensioni,spessore,funzione sistolica e diast. al TDI del ventricolo sx nella norma,normali dimensioni dell'atrio sx e della cavità di destra.Normale calibro dell'aorta ascendente,normale morfologia valvolare.Non visualizzate masse intracavitarie.Assente versamento pericardico.Al doppler minima insuff. mitralica.
fino a quì sembra tutto ok ,ma confrontando i parametri con l'ecocardio del 2011presso centro privato i valori del ventricolo sx sono aumentati di 1 cm e inoltre mi sembrano fuori range .
MISURE e calcoli MMode/2D
IVSd :0,80 ,IVSs:1,4 cm, LVIDd:5,9 cm nel 2011 diam. diast.ventricolo sin. 44mm,
LVIDs 3,6cm ,nel 2011 diametro diast. ventricolo sx 22 mm,LVPWd 0'80CM,FS:39% nel 2011 fs = vn >25%, EDV (teich)173ml,ESV (teich) 54ml,EF(teich)69% nel 2011 EF 86%,DIAMETRO RAD. AORTTICA :3,2 cm,Area radice aortica:8,0 cm, ACS:2,2 CM,Dimens.LA:4,2 cm
LVLs ap4:4,8cm , ESV (MOD-sp4):22ml
Misure e calcoli Doppler:MV vel max E :80 cm/sec.
potete dirmi se è normale il referto e se il cardiopalmo può essere dovuto da una queste patologie reflusso gastroesofageo ,ernia iatale di 2cm da scivolamento ,calcoli cictifellea asintomatici ,e diverticolite .la pressione appena sveglio e di 120 su 74 con dei picchi pomeridiano 150 su 90 .
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore, se l'ECO fosse stato anormale il collega che ha eseguito l'indagine l'avrebbe descritto. Non faccia lei quello che spetta a noi analizzando parametri eco che sono solo di pertinenza medica...a volte piccole modifiche dipendono anche da esami eseguiti da operatori diversi. Per le palpitazioni non è possibile darle alcuna risposta se prima non ci dice se lei soffre effettivamente di aritmie e di che tipo.
Cordialmente