Utente 277XXX
Salve,
Vorrei chiedere un parere in merito ad una vena gonfia sulla parte superiore destra del pene.
Da 2 gg questa vena che parte dall'attaccatura dell'addome e gira sulla destra è più gonfia del solito per una parte di circa 3 cm, a riposo.
Il problema l'ho notato dopo un rapporto sessuale con parte finale orale "molto energica". Può essere dovuto a questo o è da ricondursi ad altro? nel caso cosa dovrei fare, attendo un ripristino naturale o si deve procedere in qualche modo particolare?
Preciso che non da dolore solo un po di fastidio di tanto in tanto. Le funzionalità sia urinarie che altro sono regolari.

Grazie
Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

quasi sicuramente si tratta della vena dorsale superficiale che decorre prevalentemente sul lato destro del pene emergendo 1-2 cm sotto la corona del glande e che drena il sangue dal glande stesso. vena assolutamente normale e con normali dilatazioni anche più o meno visibili ed evidenti
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille Dr.Pozza, si la vena è quella, ed infatti è sempre stata molto visibile solo che ora è più gonfia rispetto a prima. Risalta anche una parte più lunga rispetto al normale e poi mi da questo fastidio che, appunto, non è un dolore ma che comunque prima non avevo.
Anche questo può essere normale?

Grazie
[#3] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Salve,
controllando su internet ho visto che la vena in questione non è la dorsale superficiale ma si trova a destra di quest'ultima.
E' di gran lunga più grande anche in condizioni normali. Può essere un'arteria? comunque ora è maggiormente ingrossata ed è visibile fino alla metà del pene a riposo.
potete dirmi qualcosa a riguardo?

Grazie
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore
le arterie non sono superficiali e non cambiano di calibro
cari saluti