Utente 345XXX
Salve mi chiamo Alberto scrivo da BO,e chiedo un consulto poichè sono dimagrito di circa 4kg(non riesco a precisare la tempistica).
Premetto che da sempre sono stato sottopeso(circa 44 kg)e che gli accertamenti che ho fatto fino a prima che accadesse ciò sono stati sempre negativi.
Ad oggi però il mio peso è calato ulteriormente di circa 4 kg,ho sì eliminato diversi cibi ma non negli ultimi mesi(preferendo una dieta vegetariana);il problema che mi assilla é però che il peso si deve perdere subito e non dopo 6-7 mesi e cioè quando dovrebbe stabilizzarsi.
La gente che mi vede mi nota piuttosto dimagrito(4 kg in una persona esile si vedono di più a mio avviso)e ciò ha pure alimentato varie ansie e preoccupazioni in me.
Il medico che mi ha visto senza visitarmi ha affermato che gli esami ematici di 6 mesi fa andavano bene,ma mai si è preoccupato di farmi un RX TORACE(la feci lo scorso anno di mia iniziativa ad Aprile ed era negativa).
Io non sono un fumatore ma poichè si evince quasi sempre che la causa di un calo repentino può essere il Tumore al Polmone,ed avendo escluso di recente problemi alla Tiroide mi chiedo se é necessario che ripetessi tale esame ovvero una TAC SPIRALE con MDC.
In attesa di un vostro parere consulto porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le cause di una magrezza possono essere numerose,
... non necessariamente neoplastiche!
... non necessariamente tiroidee o polmonari!

Si va da una magrezza costituzionale ad una magrezza secondaria a numerosissime cause, fra le quali anche quelle psicogene.

Il suo dimagrimento nell'arco di un periodo imprecisato e la normalità dei parametri bioumorali,
non sono sufficienti ad esprimere una valida e ragionevole ipotesi diagnostica.

Le consiglio, prima di eseguire esami, un iniziale approccio specialistico sul piano endocrinologico e gastroenterologico.
[#2] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Molto cortese e preparato,seguirò il suo consiglio molte "GRAZIE"!
A volte mi chiedo come mai voi "tutti" medici preparati siete qui e perdete pure del tempo a causa nostra: infinitamente grazie per la risposta..
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla e auguri.
[#4] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Sono in attesa della visita medica,ho trovato alcune analisi vecchie dove veniva evidenziato il ferro a 170 e la bilirubina diretta a 0.35.
Tali esami ematici sono datati Marzo 2014.
Ad oggi continuo a stare male,e non capisco neppure il motivo(essendo vegetariano)ch'il ferro sia più alto del normale!
Cordialmente.
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il valore della sideremia non è molto alto, insignificante la bilirubina.

Le cause, comunque, possono essere diverse,
ed un percorso diagnostico (eventuale) va ricercato con il curante,

o, ancor meglio, con gli specialisti a cui le ho consigliato di rivolgersi.
[#6] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Ho spiegato al mio medico di fare la Visita Specialistica,opta per il gastroenterologo come lei ma sopratutto per lo Pneumologo perchè a parer suo lunica causa che può fare dimagrire sono le malattie del Polmone o infettive!
1 anno fa feci una gastroscopia con Biosia negativa ed a Novembre 2013 una sigdmoidoscopia negativa anch'essa:non so che pesci pigliare!
GRAZIE INFINITE
[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Penso di averle dato, con i limiti di un consulto a distanza,
dei corretti orientamenti.

Prendo atto delle sue ultime precisazioni.

Saluti Cordiali
[#8] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
quindi concorda pure con lo Pneumologo o lo esclude a priori?
[#9] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Per quanto ha riferito,
non scorgo situazioni di interesse specialistico pneumologico,
laddove si tenga anche conto che
<<Il medico che mi ha visto senza visitarmi>>.