Utente 109XXX
Salve,
Da circa due mesi ho una tosse secca che un otorinolaringoiatra ha imputato al reflusso di cui soffro. Ad oggi dopo due mesi la tosse persiste (sopratutto la mattina, di notte no invece). Ho fatto alcuni accertamenti fra cui analisi del sangue (tutto nella norma), rx torace normale e eco tiroide normale.
Sarà per il caldo ma mi sento anche accaldato in volto (temperatura che qnd mi sento così sfiora i 37) sopratutto nelle ore mattutine e un po la notte (sudo un pochino la notte).
Durante il giorno sento di tanto in tanto un gelo dietro la schiena.... Sopratutto qnd fa caldo. Comunque da due mesi prendo pantorc e non ho il reflusso. Però una cosa ho sempre avuto...È ora sembra peggiorare. Ho la lingua praticamente bianca, spaccata e con tante bollicine tosse. Mi preoccupo perché 9 anni fa circa fiori operato di meoformaziome bass lingua benigna. Diciamo che ho sempre avuto un po la lingua così Ma ora è Tnt. Da un po di tempo qnd bevevo aranciata o cose acide (ma a volte anche alcuni biscotti o patatine) mi pizzica e uscivano queste bolle. Ora mi chiedo... Ma che cosa è? Sarà questa la. Causa della. Tosse? Dopo la. Cura di una settimana di antibiotico ho fatto un tampone faringeo uscito Negativo.
A volte mi sento stringere un gola (sotto il mento) sopratutto a digiuno, non ho difficoltà a deglutire e non mi brucia. Queste sono le. Info. Che posso darvi. In aggiunta vi allego le foto della lingua anche se un po scure. Ho fatto. Cura con Flomax e Homer.

http://s28.postimg.org/mopr0gckt/IMG_20140503_122850395.jpg
http://s23.postimg.org/5ou5f9uij/IMG_20140503_122829749.jpg
Vi ringrazio in anticipo... Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
La descrizione delle lesioni non è precisa:
i solchi, o 'taglietti' come Lei li descrive, lasciano ipotizzare la cosiddetta Lingua plicata.
Sono costituzionali, una variante non patologica della struttura della lingua, che può associarsi ad un'altra condizione della superficie della lingua detta appunto Lingua a carta geografica o Glossite migrante benigna:
ciò che lei definisce come bollicine potrebbero essere le caratteristiche lesioni di questa manifestazione, anch'essa non patologica.
In pratica deve mutare la dieta eliminando i cibi irritanti, igiene orale impeccabile, pulitura della lingua con appositi pulisci-lingua per evitare il deposito nei solchi di residui alimentari e delle cellule della superficie linguale esfoliate .

Per approfondire può leggere questo articolo
http://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/306/la-lingua-a-carta-geografica-o-glossite-migrante-benigna.html

CordialiSaluti
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Salve. Grazie mille per la risposta. Alla richiesta ho allegato due foto della lingua, Si riesce a capire di cosa si tratta? Ci sono i link sopra.
Le bollicine sono rosse e piccolissime, se si guarda bene si vedono.... Corrono lungo la lingua sia sopra ai lati. Io ho un sacco di denti devitalizzati e sono molto fragile. Lei pensa si tratti di questa lesione benigna? Effettivamente penso di averlo da anni.
Può essere collegata in qlc modo alla tosse secca di cui soffro da due mesi? Le foto cmq sono le miei anche se un po scure rendono l idea della situazione.
Attendo notizie.

Saluti
[#3] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Dotto vorrei aggiungere che la tosse secca perdura (ormai da piu di due mesi), continuo ad essere accaldato (sopratutto in volto) con febbre che non superano i 37. Mani e piedi freddi. Inizio ad avere un pò di inappetenza (in alcuni momenti della giornata ho piu fame, in altri non ho proprio voglia di mangiare). Non ho nausea, ne vomiti ne diarrea. A volte dalla gola (credo) viene prodotta una saliva un pò piu densa del solito (bianca, con qlc bollicina d'aria tipo, ma senza sangue)....la tosse parte come pizzico alla gola anche se ultimamente sembra un formicolio che scende anche un pò piu giu. La sensazione di gelo alla schiena (che veniva MOLTO spesso durante il giorno e durava per qlc secondo) pare stia scomparendo. Cosa devo pensare?
Il torace era negativo, le analisi nella norma (solo nell'emocromo i bianchi erano un pò piu alti con molti piu neutrofili, il giorno dopo però sono rientrati nella norma con solo lievemente aumentata la percentuale di linfociti). La lingua continua ad essere come in foto...che fare? Il tampone era negativo ma avevo appena finito di prendere l'Augmentin qnd l'ho fatto.
Da precisare che una cosa simile mi successe piu o meno un anno fa preciso, però in maniera MOLTO meno aggressiva.
Attendo notizie.
Saluti