Utente 345XXX
Salve a tutti.
Ho da poco cominciato a frequentare una persona (per la prima volta) e sono emerse problematiche a livello sessuale.
Ho notato che il glande, specie nella parte che contrae rapporto con il resto del pene, mi fa male se stimolato, anche solo attraverso masturbazione o rapporto orale; ciò non è mai accaduto con la masturbazione da parte mia.
Oltretutto ho notato che il glande si scopre solo parzialmente durante l'erezione, e che dopo l'eiaculazione una parte alla base del pene si sgonfia più tardi, dandomi anche fastidio.
Detto questo, avevo già notato prima una eccessiva sensibilità del glande (fastdio al tatto e dolore nella minzione post eiaculazione).
In attesa di una risposta, vi ringrazio e mi scuso per l'ipocondria

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
E' possibile che ci sia un fato infiammatorio. Dovrà farsi vedere per stabilire cosa ha e come affrontarlo e approfittare della visita per avere consigli utili ad una sessualità gradevole.
cordialmente