Utente 119XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 27 anni che purtroppo è stato ricoverato per una recidiva di miocardite virale..la prima volta sono stato colpito da miocardite all'età di 19 anni in seguito ad un influenza molto trascurata (con febbre alta avevo eseguito lavori pesanti all'aperto) cmq nonostante al momento del ricovero gli enzimi erano altissimi e l'eco mostrava gravi segni d sofferenza cardiaca (VE al 20%) ho recuperato tutto e dopo 6 mesi e test sotto sforzo ho ripreso anche l'attività sportiva..Ora dopo 8 anni alla prima influenza,ahimè,trascurata ho avuto una recidiva ma molto meno grave..al momento del ricovero l'eco era nella norma e adesso sono rientrati anche gli enzimi. .il mio quesito è:subito dopo la dimissione mi è stato detto d non fare sport fino alla prova da sforzo frà qualche mese ma posso lavorare da subito? Sono infermiere in una clinica privata e dovrei fare circa 400km a settimana..oppure prima d riprendere subito devo stare qualche gg a casa? Premetto che la prima volta non m era stato detto nulla e avevo da subito guidato fatto spesa e tutte attività quotidiane a eccezione dello sport dopo ricovero d 12gg invece questa volta il ricovero è stato di 7gg..che consigliate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le consiglio una buona convalescenza...da quanto lei riporta non è molto attento a "rispettare" le infezioni virali...Ha avuto la recidiva per questo. Il riposo è importante per unabuona guarigione, ora e ogni qualvolta dovesse sviluppare un'infezione virale come quelle di tipo influenzale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Salve la ringrazio per la risposta, al momento delle dimissioni mi è stato detto che posso svolgere tutte le attività quotidiane ma d stare attento alle correnti..fra 3/6 mesi dovrò fare una risonanza magnetica( per motivi di liste d'attesa bisogna aspettare così tanto)..vorrei prendermi x sicurezza 1 mese d pausa dallo sport e poi eseguire ecg ed eco sottosforzo prima della ripresa...che dite?intanto fra 25gg ho le analisi del sangue e controlli d routine eco ed ecg normali..se questi sono ok volevo fare anche privatamente controlli sottosforzo x una ripresa tranquilla dell'attività sportiva
Grazie per le risposte