Utente 447XXX
Buongiorno dottori.
Ho 40 anni,nel 2002 mi venne riscontrata azzospermia dopo vari spermiogrammi.
ho eseguito tutti gli esami del caso
esami ormonali
fribosi cistica
cariotipo
ecografia testicolare
tutti con esito negativo.
le dimensioni dei testicoli sono superiori alla norma(secondo l'andrologo)
da piccolo ebbi un criptorchidismo curato con gonadil,ma a livello strutturale del testicolo non si presenta danno alcuno.
Unico esame riscontrato strano e' stato anche dopo vari esami ormonali fsh che non ha mai superato 1.6 quindi basso.
Pochi mesi fa ho ripreso il consulto per un eventuale gravidanza con la mia attuale compagna.
L'andrologo mi ha prescritto 3 mesi di fostimon 3 volte la settimana per innalzare fsh.
Altrimenti passero' al prelievo testicolare.
Ho qualche possibilita'?
Grazie a voi un saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,sarebbe stato più saggio ricorrere per il passato a tali strategie che
ipotizzano la presenza di una criptozoospermia.Il volume dei testicoli ed i valori dell'FSH giocano a favore.L'età molto meno.Ci tenga informati sugli esiti.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
mi separai allora per quello non continuai...
alzare fsh con fostimon e' una buona strategia?
Come mai il crittorchidismo non mi ha ridotto il volume testicolare?
Grazie Dottore
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...l'utilità della terapia proposta la si vedrà solo con il tempo,non potendosi,in alcun modo,porre una prognosi.Nei suoi precedenti post troverà le risposte al quesito relativo al rapporto tra criptorchidismo e volume testicolare.Ci aggiorni sull'esito degli eventi futuri.Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

il desiderio di avere una gravidanza è un elemento importante. La sua azoospermia ci lascia seri dubbi sulla sua natura. Le dimensioni dei testicoli non sembrerebbero essere tali da essere spiegati con una carente stimolazione da parte dell'FSH e quindi una terapia ormonale da efffettuare per mesi e mesi potrebbe non darle una risposta sicura.
Perchè non vi affidate ad un centro PMA e lei affronta un semplice intervento, ambulatoriale, in anestesia locale, non doloroso di biopsie testicolari al fine di vedere se si recuperano spermatozoi che possano essere crioconservati per una ICSI sugli ovociti della sua compagna ?
In caso di risposta negativa delle biopsie potreste anche verificare la possibilità, ora lecita anche in Italia, di procedere ad una Inseminazione con donatore.
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per le risposte.
Il prossimo passo e' infatti la biopsia testicolare...questa settimana termino i 3 mesi di cura con fostimol,se lo spermiogramma continua ad essere negativo passero' alla biopsia testicolare.
Quello che effettivamente il medico cui sono in cura non riesce a spiegarsi e' le dimensioni dei testicoli non coerente con un azoospermia.
Spero in bene...sono ormai 12 anni che vivo questa situazione ed ho sempre avuto il timore di conoscere la verita' sul mio quadro diagnostico definitivo,
Grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non vi sarebbe incoerenza tra FSH basso ( o meglio normale) e azoospermia, se questa azoospermia fosse su base ostruttiva, ovverosia il testicolo produce spermatozoi, ma questi non raggiungono l'esterno per una qaualche ostruzione delle vie seminali. Ha mai fatto una ecografia prostatica transrettale alla ricerca di cisti intraprostatiche ostruenti? Di quanto è il suo volume eiaculatorio allo spermiogramma?
[#7] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
eseguita ecografia prostatica qualche anno fa....risultava tutto nella norma....solo lo spermiogramma del 2010[l'ultimo che ho eseguito]risultava con volume ridotto.
Il mio fsh e' stato sempre 1.6/1.4
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...a questo punto,conviene seguire la strategia terapeutica proposta dal collega e valutarne gli esiti,anche se la prognosi non é positiva.Cordialità.
[#9] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Ma nel mio caso con testicoli grossi ...fsh basso e tutti valori ormonali ok...c'e' la vaga possibilita' di trovare qualcosa con un agoaspirato?
Grazie
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se non lo fa non possiamo immaginarcelo...Cordialità.
[#11] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno dottori....ho eseguito lo spermiogramma dopo cura con fostimol,...per alzare il mio fsh di 1.8 ,ma nulla azoospermia...
tra 2 settimane eseguiro' l'agoaspirato.
Ho fatto tutti gli esami immaginabili e non si spiega un azoospermia di questo genere.(a detta del mio andrologo).
GRazie per il vostro supporto
[#12] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno dottori,tra i vari esami fatti,l'ecografia vescico-prostatica ha dato questi risultati:


Le vescicole sono regolari per volume e struttura fatta eccezione per la presenza di una piccola cisti a livello dx (o del dotto eiaculatore omolaterale prossimalmente) del diametro di 6mm.



ci puo' essere un'attinenza tra quella piccola cisti e l'azoospermia?

In attesa del prelievo testicolare tra due settimane.

Grazie per il vostro supporto
[#13] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le cisti epididimarie sono,nella massima parte dei casi,extraluminali,per cui non ostruiscono la fuoriuscita degli spermatozoi.Aspettiamo l'esito del prelievo testicolare.Cordialità
[#14] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

ribadisco il mio consiglio di effettuare un tentativi di Recupero chirurgico di spermatozoi con agoaspirato ma possibile prelievi bioptici in ambiente dove si possa procedere alla eventuale crioconservazione degli spermatozoi eventualmente recuperati.
Una biopsia solo diagnostica , a mio parere, non è utile
cari saluti
[#15] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno dottori..
nonostante i miei valori ormonali tutti nella norma con fsh di 1.6 e per 3 mesi assunzione di fostimol ,volume testicolare ottimo tutti gli esami...cariotipo microdelezione cromosoma y,fibrosi cistica negativi;il mio agoaspirato e' andato male.
Ho effettuato 2 prelievi dal testicolo sx e un prelievo dal dx.
Erano presenti dei Fugelli(non so se e' il nome corretto).
dall'esame del liquido sono comparsi 2 spermatozoi non mobili.
Hanno quindi valutato che il mio non e' un problema ostruttivo,ma secretivo.
Mi e' stata proposta una biopsia con estrazione dei tubuli per cercare spermatozoi in quel punto...
E' la strada corretta?Vale la pena o completamente inutile?
Grazie per la vostra disponibilita'...
Un cordiale saluto
[#16] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sarà una criptozoospermia?Aspettiamo l'esito della TESE.Cordialità.
[#17] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,


in un caso come il suo,in genere, effettuo degli agoaspirati,Se vengono trovati molti spermatozoi, sufficienti per un utilizzo o crioconservazione, mi fermo. Se gli agoaspirati non sono positivi procedo ad effettuare dei prelievi di parenchima testicolare anche in profondita sfruttando la anestesia locale, la presenza in sala operatoria contutte le "facilities" del caso
cari saluti
[#18] dopo  
Utente 447XXX

Iscritto dal 2007
Grazie dottori...e' la prima volta che facevo l'agoaspirato...e vedendo questi fugelli il medico si e' fermato dopo 3 prelievi.
Cio' che mi lascia un po perplesso e' il fatto che mi abbiano detto a voce che erano stati trovati solo 2 spermatozioi quindi l'impossibilita' di crioconservazione.
Al ritiro dell'esito era presente un foglio con scritto che non era stato trovato nulla ,senza i valori come unnormale spermiogramma...
Ora mi e' stata proposta la biopsia...non sarebbe stato opportuno un ulteriore agoaspirato?
Grazie