Utente 144XXX
grazie per il prezioso servizio
vorei chiedere la decodifica del referto ecografia vene del collo, prescritto a causa di una continua prostrazione non giustificata da tantissimi altri esami negativi.
Ho avuto parenti con sclerosi e molto ipertesi.

il referto
"carotidi extracraniche presentano qualche inziale ispessimento parietale che in nessuna sede assume aspetto di placca stenosante.
Indici di resistenza, calcolati nelle carotidi comuni, sono nella fascia alta del range di normalità.
Non picchi accelerativi di interesse emodinamico nelle carotidi interne.
Flussi anterogradi nelle varterie vertebrali e succlavie."


grazie infinite

nicola

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il reperto di un ecocolordoppler delle ARTERIE cerebroafferenti va inevitabilmente correlato con i sintomi e dai segni cliniciche ne hanno motivato la prescrizione.
L'esame, così come riportato, in ogni caso non descrive sostanziali alterazioni.