Utente 297XXX
salve vorrei avere un consiglio:da bambino mi venne diagnosticato una fimosi e subito fui operato ma con scarzi risultati infatti tuttoggi miè molto difficile se non impossibile scoprire il glande,fino a qualche giorno fà mentre facendo sesso con la mia compagna hò avvertito un certo dolore ma volendo portare in fondo il rapporto con non poca sofferenza non mi sono fermato fino a che non hò più resistito e con stupore hò notato che il glande era scoperto adesso però non riesco più a ricoprirlo, a riposo il glande è coperto a metà in erezione provo un forte dolore e il prepuzio sembra arrotolarsi allinterno qualche tempo fà notai all'interno del profilattico del sangue potrebbe essere il frenulo rotto ?,adesso logicamente la parte del glande fuori provoca un certo disagio dato la sensibilità della parte hò il terrore che mi venga data come unica spiaggia la circoncisione che cosa ne pensate grazie a presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se ben comprendo adesso la situazione è di glande scoperto che non si riesce a ricoprire, con di base una situazione di prepuzio stretto. Le raccomanderei di sottoporsi a una SOLLECITA valutazione medica, perchè quanto ci descrive potrebbe configurare una condizione medica di PARAFIMOSI, che costituisce una emergenza medica.
Ci tenga informati.