Utente 345XXX
Salve, vi esppongo il mio caso...io e mia cugina siamo cugini di primo grado e stiamo insieme....e vorremmo avere 1 figlio nostro....è la figlia della sorella di mia madre ....sappiamo gia con certezza che abbiamo il sangue diverso per fortuna....io vorrei sapere possiamo tentarci?? perche gia il sangue non ce l'abbiamo uguale per fortuna penso questo gia sia importante no che il gruppo sanguigno è diverso oppure no?? mi dia un parere professionale..è importante.....dobbiamo per forza farla questa visista dal genetista?? in famiglia nn abbiamo genitori o parenti con malattie noi voglio precisare........cosa mi dite al riguardo?? facendo una consulenza dal geenetista che visite ci fa a noi 2 ?? mi risponda su tutto piu prest o possibile...è importante per noi... saluti. vi lascio anche la mia mail : pccomputer@live.it
[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Caro utente,

la visita con il genetista è un semplice colloquio, è consigliata a tutte le coppie che decidono di intraprendere una gravidanza. La presenza di una consanguineità tra lei e la sua compagna è sicuramente un motivo in più per fare una visita.

cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
Salve, grazie mille per la risposta.. lei mi sta dicendo che quindi io e mia cugina di primo grado che stiamo insieme dal genetista dovremmo solo fare un semplice colloquio ? niente analisi di qualcosa?? .che lei sappia dobbiamo portare magari le nostre analisi del sangue (magari fatte di recente) ? sarebbero utili al genetista ? se ce poi qualcos'altro da portare a cui puo servire al genetista durante il colloquio me lo ica.. aspetto risposta..saluti...