Utente 284XXX
gentile dottore sono una ragazza di 29 anni,
è da tempo che soffro di un disturbo sento il battito del cuore molto veloce e una vibrazione che si irradia nel petto e attorno alla mammella accompagnata da dolore al braccio sinistro , in piu' mi capita spesso di sentire come un colpo nello stomaco. questo problema l'ho avuto anche un anno e mezzo , feci un elettrocardiogramma ma era tutto nella norma. ieri mi ha visitato il mio medico di famiglia e nell'oscultazione ha sentito tachicardia , ma poi ha detto che la frequenza si è normalizzata, nella visita ha sentito anche i polmoni un po' contatti( da premettere che soffro di una forma di asma lieve). alla fine della visita gli ho chiesto se era il caso di effettuare dei controlli, ma mi ha risposto di no. volevo anche farle presente che soffro di reflusso e mi ha ridato la cura e mi ha anche consigliato di riprendere ad utilizzare il broncodilatatore. siccome sono un tipo che si allarme subito è il caso che mi rivolga ad uno specialista di mia iniziativa? o sono solo dolori intercostali e il battito allo stomaco dipende dal fatto che soffra di reflusso? non so se serva a qualcosa ma io prendo anche altri farmaci perché ho sofferto di depressione eutimil e xanax. sono molto preoccupata. in attesa di una sua risposta le porgo i miei saluti. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Personalmente ritengo che il suo reale problema sia l'ansia. Faccia riferimento per questo al suo psicologo di fiducia.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore la ricontatto perché dopo un anno si sono ripresenteti i miei distrubi. i battitti nello stomaco si sono ripresentati eavvolte li sento al lato sinistro della gola . sono andata dal cardiologo mi ha visitato e mi hafatto un ecg e mi ha detto che è tutto normale e che queste extrasistoli possono essere provocati dallo stomaco.da un precedente consulto on-line il dott mi ha consigliato l'holter ma il mio medico dice che non è necessario. lei cosa pensa che devo fare?grazie mille