Utente 298XXX
Gentili dottori,
da qualche giorno ho la palpebra inferiore dell'occhio destro leggermente arrossata, leggermente gonfia, un po' secca al tatto, screpolata, lievemente desquamante. Non ho prurito né bruciore né altri fastidi che vadano al di là di quello estetico.
Ho provato a fare uno scrub delicato con olio di mandorle e sale, ho messo olio di argan, connettivina e la pomata calcium fluoratum salbe, ma il problema persiste.
Inoltre nello stesso occhio (ma nella palpebra superiore) da qualche mese sono comparse due piccolissime palline, come due specie di piccole costi di grasso sottocutaneo.
Di cosa potrebbe trattarsi?
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentilissima

nell'ipotesi di una "eyelid dermatitis" dermatite perioculare (la quale è in connessione potenziale con diverse diagnosi, dalla psoriasi alla dermatite allergica da contatto alla dermatite atopica a quella seborroica, alla rosacea e ad altre patologie autoimmunitarie) dieri che non deve applicare terapie empiriche ma recarsi dallo specialista dermatolgoo per la diagnosi di precisione ottenibile sia con la visita che con test suppletivi

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottoressa,
la ringrazio per la risposta. Provvederò al più presto nel senso da lei consigliatomi.
Nell'attesa, però, le pongo un'ulteriore domanda: manifestazioni di quel genere possono essere dovute anche ad agenti virali o è più probabile che si tratti di dermatite?
Se può essere un elemento utile, nella mia vita ho avuto due episodi di dermatite atopica (uno da bambina, uno circa 4-5 anni fa), ma si era palesata con delle chiazze discromiche e lievemente desquamanti localizzate nella zona addominale.
Nel rinnovare i miei ringraziamenti per la sua disponibilità, la saluto cordialmente.