Utente 345XXX
Buongiorno,
al mio bimbo di 2 anni hanno diagnosticato la valvola aortica bicuspide (tipo 1 con rafe) con minima insufficienza valvolare associata, gradienti transvalvolari ai limiti superiori della norma con minimo rigurgito.

Vorrei cortesemente sapere quanto seria è la situazione, se il bimbo può condurre una vita normale (attività ludica e sportiva, anche nei prossimi anni) e quali potrebbero essere le complicazioni e i sintomi a cui dobbiamo prestare attenzione in caso di aggravio della situazione.

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La situazione non è preoccupante, ma va seguita nel tempo, come sicuramente le sarà già stato spiegato...E' utilie eseguireun ECOcardiogramma annualmente. E' l'unica indagine che può rilevare variazioni del quadro, soprattutto in termini di entità dell'insufficienza valvolare e della eventuale dilatazione dell'arteria aorta.
Cordialmente