Utente 345XXX
Egregi Dottori

Sono un ragazzo di 25 anni, da qualche giorno percepisco delle strane vibrazioni provenienti apparentemente dal mio apparato genitale, assomigliano molto alla vibrazione del cellulare,talmente simili che delle volte le confondo.
Sono molto lievi ma incredibilmente costanti e persistenti( ultimamente una ogni 3/4 secondi della durata di pochi istanti)
Quasi impercettibili al tatto, cosi lievi che in movimento non riesco quasi a percepirle.
Non è pero' la prima volta che mi capita, qualche anno fa ebbi lo stesso problema ma svani quasi subito e non fu cosi costante.
Non riesco a determinare la provenienza corretta, non capisco con certezza se giungono dai testicoli dal pene ect... sembrano venire dal " basso " ma risultano a mio avviso interne, non riesco a spiegare con precisione tale sensazione ne con quale costanza si manifestino, sono iniziate di notte qualche giorno fa e non se ne sono mai andate fino ad oggi.

Di cosa potrebbe trattarsi? Aspetto con ansia una vostra risposta e vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

difficile, da questa postazione dirle la causa del suo problema, se di problema si tratta; comunque, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una qualsiasi risposta, cioè capire la causa del suo problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.