Utente 330XXX
Buongiorno a tutti. Ho 16 anni (vi scrivo dall'account di mio fratello maggiore), nel caso potesse esservi utile.
Il 2 aprile scorso sono stato sottoposto ad un intervento di circoncisione (in seguito a fimosi), frenuloplastica (per frenulo corto) e varicocele sx (di secondo grado).
Purtroppo non so in che modo sono stato operato per il varicocele, ma negli ultimi giorni (ieri soprattutto) noto un fastidio al testicolo sinistro, e toccando la zona ho notato, in basso, una zona come se fosse un "saccottino" esattamente come prima dell'intervento, come se fosse il varicocele, e mi sono un attimo spaventato. Ho ripreso regolarmente l'attività masturbatoria e ieri mi sono masturbato davvero molte volte, può c'entrare qualcosa? Il testicolo sinistro è molto più in basso di quello destro, c'entra qualcosa? Sono un po' spaventato ma il 28 aprile ho fatto la visita di controllo dal chirurgo che mi ha operato e mi ha detto che tutto sta procedendo per il meglio e toccandomi lo scroto e le vene mi ha detto che il varicocele non c'era più, solo che io lo sento non nella zona dove mi ha toccato lui ma un po' più in basso. Può essere una recidiva? Mi consigliate di tornare dal medico per un nuovo controllo? Grazie mille per le eventuali risposte e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la masturbazione non c' entra. Difficle ma non impossibile recidiva a così breve distanza di tempo. Ev esegua ecodppler scrotale.
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la tempestiva risposta. In caso di recidiva, la soluzione sarebbe un nuovo intervento chirurgico?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non è detto, dipende
1) dai parametri ecodoppler
2) ev. da spermiogramma.