Utente 338XXX
Salve. Mio marito ha fatto da poco un doppler ai testicoliche evidenziava:
testicoli in sede, di dimensioni normali, con ecostruttura regolare, senza apprezzabili lesioni focali.
Non alterazioni morfostrutturali a carico degli epididimi ove si eccettui presenza di piccola cisti, di circa 3mm, nella testa dell'epididimo sx.
Presenza di minimo varicocele sinistro di 2º grado.

Questo l'esito, premetto che abbiamo un bambino di 5anni e mezzo arrivato inaspettatamente, e da circa 12 mesi eravamo alla ricerca del secondo purtroppo tuttora senza alcun esito. Stiamo cercando di fare alcuni accertamenti, tra cui uno spermiogramma dal quale esce una astenozoospermia e neanche un mese fa il doppler di cui sopra.
Inoltre, mio marito ha fatto qualche cura ma niente di continuativo. In attesa di recarci da un dottore, Lei cosa ci consiglia? Abbiamo qualche speranza? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signore,
consiglio uno spermiogramma con tre gg di astinenza (è un esame che fluttua pareccchio), e livelli ormonali ematici: per lo meno 17-beta-2estradiolo, FSH, LH, Testosterone e Prolattina. In ogni caso non vedo che come sia possibile unterapia senza questi esami, a meno che non siano i soliti integratori alimentari che servono a chi lio vende.
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Dottore La ringrazio per la celere risposta. Le posso chiedere inoltre se un varicocele minimo di secondo grado evidenziato tramite eco-color doppler necessita di intervento chirurgico oppure no (come quanto detto dal dottore che ha eseguito l'ecografia). Gentilissimo
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Metta tutti i qwuesiti in una volta sennò correre dietro è fatica:
Dal punto di vista ecodoppler il variocele ha cinqwue gradi: I, II, III, IV e V. Il VI e il V si operano semore, il III forse il I e II mai.
[#4] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Capisco.. Speriamo di trovare il giusto andrologo che possa aiutarci al meglio. La ringrazio