Utente 345XXX
Salve, vi chiedo un consulto per capire la causa ed eventuale soluzione di questa mia situazione molto fastidiosa.

Ecco il punto: il mio pene risulta eccessivamente sensibile (sia durante i rapporti ma anche in masturbazione) soltanto in una particolare zona, anche dopo poche spinte.

In particolare ad essere troppo sensibile è la pelle del prepuzio (per 1-2 centimetri appena sotto il glande in erezione) e la parte inferiore della corona del glande, il tutto però soltanto dalla parte sinistra del pene.

Non ho ipersensibilità del glande ne della parte del frenulo, ma noto che la pelle nel punto che ho prima indicato è molto rossa durante l'erezione e particolarmente sensibile anche soltanto sfiorandola leggermente con le dita.

Lo stesso punto sul lato destro invece è normalmente sensibile.

Devo dire che ho una leggera curvatura del pene proprio a sinistra dove la pelle in quel punto tende a distendersi di meno anche a pene flaccido e spesso copre di più il glande, e in generale quella parte è quella che trovo più sensibile e in cui provo più piacere in fase di eiaculazione.

Inoltre questa mia condizione la noto da sempre e ho dovuto combattere molto con questa cosa a volte riuscendo a prolungare i tempi cercando di stimolare meno quel punto utilizzando determinate posizioni sessuali.


Tuttavia questa condizione la vivo come molto limitante perchè mi porta allo stimolo eiaculatorio dopo poche spinte non riuscendo a vivermi a pieno la mia vita sessuale.

Per questo chiedo un vostro parere.
Grazie.





Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la causa della eiaculazione precoce è, fra le altre cose, l' ipèersensibiliotà del glande (sopra sotto non imèporta). Tele ipersensibilità e wquindi eiaculazione precoce può essere dovuta a problemi pèsicogeni, infiammatori locali o prostatici, o malformativi del pene. Consulti collega dal vivo, per ogni causa c' terapia.