Utente 711XXX
Egregi dottori, mi chimo Paola e vorrei chiedere un vostro parere su uno spermiogramma fatto da mio marito pochi giorni a e ritiratoda poco. Il referto è il seguente:
Astinenza 4 giorni
Quantità esibita: 2,0
Colore Bianco perlaceo
Aspetto Opalescente
Coaguli: Assenti
ph 7,8

Numero nemaspermi/ml: 110 milioni 40-150
Nemaspermi normalmente conformati 70% 70-80

MOTILITA'
Nemaspermi mobili: 60% 60-80
Nemaspermi privi di movimento: 40%
Movimenti posteroanteriori rapidi 30%
Movimenti progressivi stentati 50%
Movimenti ondulatori non progressivi 20%

VITALITA'
Dopo 1 ora dall'emissione 60%
Dopo 2 ore dall'emissione 50%
Dopo 4 ore dall'emissione 40%

TEST DI SWELLNG 50% OLTRE 60%

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora Paola,lo spermiogramma nel complesso evidenzia un buon potenziale di fertilità,ma,considerando che é sposata da 5 anni,é importante sapere da quanto tempo non prendete precauzioni anticoncezionali.Ribadisco che lo spermiogramma esprime solo un dato statistico di probabilità di fecondazione ed l'organizzazione mondiale della sanità definisce in un anno (perlomeno) il tempo minimo necessario per definire una coppia infertile o sub-fertile.
Quindi,il problema va seguito congiuntamente dal ginecologo e da un andrologo esperto con competenze specifiche in fisiopatologia della riproduzione,onde evitare (frequenti) banalizzazioni (anche chirurgiche...).Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 711XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dott.Izzo per aver risposto e per essersi ricordato...
Non abbiamo mai usato precauzioni in questi 5 anni. Certo c'è stato un periodo che siamo stati attenti perchè c'è stato di mezzo un incidente ed io ho subito fratture sia al bacino che alle vertebre e poi in seguito ho dovuto fare un'intervento di stabilizzazione, e di conseguenza avevo paura ad intraprendere una gravidanza. A volte mi chiedo se sono proprio io che "NON FUNZIONO"...
E se facessi io dei controlli, cosa dovrei fare?
Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Cara Signora,abbiamo così tanti problemi con i maschi,figuriamoci se Le consiglio gli esami da fare...Cosulti con fiducia il ginecologo così da ottimizzare la coppia.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 711XXX

Iscritto dal 2008
Le chiedo scusa dott. Izzo per la mia istintiva e stupida domanda.
Le auguro buon lavoro. Cordialità a lei.